LSI migliora l'ammiraglia dei sistemi di storage, Engenio 7900

02/ott/2009 16.02.48 Cynthia Carta Adv. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

www.lsi.com

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

LSI migliora l’ammiraglia dei sistemi di storage, Engenio 7900

 

Nuovi alloggiamenti drive ad alta densità, supporto per drive allo stato solido e interfaccia host iSCSI aumentano l’efficienza operativa in ambienti sia fisici che virtuali

 

Casella di testo: MILPITAS, California, 29 settembre 2009 – LSI Corporation (NYSE: LSI) ha migliorato oggi il sistema di storage Engenio® 7900 con un alloggiamento per drive SATA ad alta densità, supporto SSD (solid state drive) e supporto per interfaccia host iSCSI allo stato dell’arte. Sui sistemi di storage LSI™ sono inoltre disponibili capacità di monitoraggio e reportistica avanzati dello storage, tramite Storage Profiler® Tek-Tools. Combinati, questi miglioramenti sono progettati per aiutare i clienti a ottimizzare le prestazioni di storage, ridurre i costi operativi e gestire con maggiore efficienza ambienti sia fisici che virtuali.

 

"Lo storage di fascia media abbordabile sta diventando il pezzo forte dei datacenter, capace di aiutare gli amministratori IT ad affrontare la levitazione della crescita dei dati, bollette elettriche in aumento e budget appiattiti,” ha dichiarato Phil Bullinger, vicepresidente e direttore generale dell’Engenio Storage Group di LSI. “Il sistema Engenio 7900 incorpora  funzioni innovative che aiutano i clienti a ridurre i costi, aumentare l’efficienza energetica e realizzare i pieni vantaggi della tecnologia di virtualizzazione." 

 

L’Engenio 7900, basato sulla settima generazione d’architettura di sistemi di LSI, è l’ammiraglia della famiglia Engenio di sistemi di storage modulari. Il sistema fornisce caratteristiche di scalabilità e adattabilità che proteggono gli investimenti globali di storage e supportano progetti di virtualizzazione e consolidamento su larga scala. Le nuove funzioni e le capacità potenziate comprendono:

 

·        L’alloggiamento per drive SATA ad alta densità Engenio DE6900, capace di ospitare 60 drive SATA da 3,5” in uno spazio di 4U. I cassetti di caricamento frontali dell’unità sono progettati per una manutenzione facile e mantengono la disponibilità dei dati tenendo i drive online a cassetto aperto. L’alloggiamento fornisce una densità di 2,8 volte maggiore rispetto all’attuale alloggiamento da sedici drive, consentendo di inserire un sistema da 480TB in un rack standard da 19 pollici. L’aumento di densità riduce i consumi elettrici di oltre il 30% e lo spazio a terra di oltre il 65%.

 

·        Supporto per SSD ZeusIOPS STEC di classe enterprise, che possono fornire quasi 80 volte le prestazioni di IOPS (operazioni di input/output al secondo) dei drive tradizionali, permettendo un nuovo livello di storage per i carichi di lavoro più impegnativi. Utilizzando gli SSD si possono ridurre i consumi energetici sino all’80% e ridurre lo spazio richiesto in rack pur mantenendo le stesse prestazioni in termini di IOPS.

 

·        Supporto per reti di storage multilivello (SAN-tiering) tramite connettività SAN multiprotocollo in grado di permettere il mix di un a nuova scheda d’interfaccia host iSCSI da 1Gb/s a doppia porta con schede host Fibre Channel da 4 e 8Gb/s. Mescolare schede host Fibre Channel e iSCSI permette alle applicazioni meno intensive di essere eseguite su server che usano interfacce iSCSI di costo minore, producendo un risparmio sino al 57% in costi d’infrastruttura. La connettività SAN multiprotocollo è disponibile anche sul sistema di storage di recente introduzione Engenio 4900.

 

·        Visibilità più approfondita sulle prestazioni e l’utilizzo della capacità dei sistemi di storage Engenio tramite una versione potenziata di Tek-Tools Storage Profiler. Sfruttando le capacità avanzate di monitoraggio e reportistica di Storage Profiler, gli amministratori IT possono creare una visione olistica del loro ambiente fisico e virtuale con cui identificare e risolvere i problemi in tempo reale aumentando l’efficienza operativa.

 

Il sistema di storage Engenio 7900 di LSI è già disponibile per la clientela OEM. Potete trovare ulteriori informazioni su www.lsi.com/Engenio7900.

 

 

 

Chi è LSI

LSI Corporation (NYSE: LSI) è uno dei principali produttori di tecnologie innovative su silicio, sistemi e software alla base di prodotti che riuniscono in maniera trasparente persone, informazioni e contenuti digitali. L’azienda offre un ampio catalogo di possibilità e servizi che comprende IC standard e chip personalizzati, adattatori, sistemi e software impiegati dai più noti marchi mondiali per creare le soluzioni leader sul mercato Storage e Networking.

 

Editor's Notes:

1.        All LSI news releases (financial, acquisitions, manufacturing, products, technology, etc.) are issued exclusively by PR Newswire and are immediately thereafter posted on the company’s external website, http://www.lsi.com.

2.        LSI, the LSI & Design logo and Engenio are trademarks or registered trademarks of LSI Corporation.

3.        All other brand or product names may be trademarks or registered trademarks of their respective companies.

 

Per maggiori informazioni:

LSI Logic S.r.l.

Marco Pozzoni
Partner Marketing Executive
Viale Europa, 68
- 20090 Cusago (MI)
TEL +39 02 9039 3308
FAX +39 02 9039 0615
CELL +39 335 625 8061

marco.pozzoni@lsi.com

 

Ufficio Stampa Italia

Cynthia Carta Adv.
Advertising Communication
Via Monte Rosa, 74 – 20149 Milano

Ph. ++39(0)2 45484666Fax ++39(0)2 45484685 Mobile++39 3385909592
e-mail cyncarta@cynthiacartaadv.it     www.cynthiacartaadv.it

 

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl