LA FOTOCAMERA DIGITALE

Infatti le immagini immagazzinate nella memoria come file, possono essere trasferite su un computer e stampate su carta fotografica professionale.

21/dic/2009 10.23.16 Luca Comos Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 L’avvento della fotocamera digitale ha rivoluzionato il mondo della fotografia. Innanzitutto la pellicola fotosensibile è scomparsa in favore di un sensore che è capace di catturare le immagini e di trasferirle su un supporto di memoria, chiamata popolarmente memory card. Ma soprattutto la fotocamera digitale ha modificato la fase dello sviluppo delle foto, step finale che accompagna l’attività  di ogni fotografo professionista o amatoriale che sia! Infatti le immagini immagazzinate nella memoria come file, possono essere trasferite su un computer e stampate su carta fotografica professionale. Per fare questo occorre avere una buona stampante, che se è a laser è meglio, e una scorta di carta di altà qualità. L’altà qualità dei materiali nella stampa delle foto digitali consente un buon risultato nella stampa finale. In questo ovviamente gli studi fotografici hanno ancora qualche arma in più rispetto al fotografo fai da te! Le fotocamere digitali possono essere molto piccole e leggere, colorate e alla moda perché supportate dalle nano tecnologie sempre all’avanguardia! Si può dire che il concetto stesso di sviluppo delle foto è stato modificato. Le immagini digitali possono essere caricate e condivise sui social network, nelle community e nei siti dedicati alla fotografia. Se non per un puro gusto personale o per riempire una cornice di ricordi, lo sviluppo delle fotografie tradizionale non serve più!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl