L'ASSICURAZIONE SULLA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO E' OBBLIGATORIA?

Spesso sentiamo, da parte dei nostri clienti la seguente frase: IO VOGLIO FARE IL FINANZIAMENTO MA NON VOGLIOPAGARE L'ASSICIRAZIONE ___ Mi rendo conto che sarebbe veramente bello e conveniente accedere alla Cessione del Quinto risparmiando la polizza assicurativa.

27/mag/2010 11.51.15 Le Recensioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’ASSICURAZIONE SULLA CESSIONE DEL QUINTO E’ OBBLIGATORIA?

matematica 150x150 L’ASSICURAZIONE SULLA CESSIONE DEL QUINTO E’ OBBLIGATORIA?Spesso sentiamo, da parte dei nostri clienti la seguente frase:

IO VOGLIO FARE IL FINANZIAMENTO MA NON VOGLIOPAGARE L’ASSICIRAZIONE ………

Mi rendo conto che sarebbe veramente bello e conveniente accedere alla Cessione del Quinto risparmiando la polizza assicurativa. Si taglierebbe una bella fetta di costi, ma la realtà è ben diversa.

Le attuali normative in materia sono molto chiare, la Cessione del Quinto deve essere corredata da due polizze assicurative obbligatorie.

Mentre una polizza copre il rischio di perdita del posto di lavoro, l’altra assicura, il contraente, nel caso di premorienza o invalidità permanente.

Queste due polizze assicurative hanno un compito molto importante per chi accende una Cessione del Quinto.

La copertura rischio lavorativo interviene nel caso in cui il lavoratore perda il lavoro, sollevando lo stesso dal pagare le rate.

La perdita del posto di lavoro non deve essere attribuibile al lavoratore, in tal caso l’assicurazione non interverrà e il lavoratore dovrà continuare a pagare il debito.

La copertura vita interviene nel caso in cui il lavoratore dovesse venire meno. In questo frangente l’assicurazione cancellerà l’intero debito, lasciando liberi di ogni onere la famiglia dell’infortunato.

Per quanto riguarda i pensionati, le cose sono molto simili, l’unica differenza sta nel fatto che il pensionato, ovviamente, non ha bisogno della copertura rischio impiego perché non è più un lavoratore.

Di conseguenza il loro finanziamento gode solo della copertura rischio vita.

A questo punto, credo sia chiaro come non sia possibile fare una Cessione del Quinto senza l’assicurazione, e personalmente penso che non sia nemmeno conveniente fare a meno della copertura assicurativa, visto i vantaggi che offrono e l’entità dei rischi che copre.

Ancora una volta spero di essere stato utile.

Vi saluto cordialmente.

Gustavo Arn Direttore di www.PrestitoaStatali.it


 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl