Supermoney.eu: nuove prospettive di sviluppo. Aumento di capitale e trasformazione in Società per Azioni.

Nelle scorse settimane, Supermoney.eu ha portato a termine un aumento di capitale superiore ad un milione di euro; contestualmente la società è stata trasformata in Società per Azioni.

14/set/2010 15.20.55 Supermoney Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si aprono nuove prospettive di sviluppo per Supermoney.eu, il primo portale di confronto multi-comparto operativo in Italia. Nelle scorse settimane, Supermoney.eu ha portato a termine un aumento di capitale superiore ad un milione di euro; contestualmente la società è stata trasformata in Società per Azioni. I soci che hanno partecipato all’aumento di capitale hanno uno straordinario standing istituzionale e contribuiranno con la loro esperienza allo sviluppo della società.

Supermoney.eu è oggi l’unica realtà in Italia ad offrire, tramite un singolo portale, la possibilità di confrontare e richiedere online assicurazioni, prodotti finanziari (mutui, prestiti, carte di credito), prodotti di risparmio (conti correnti e conti di deposito), servizi telefonici ed energetici (elettricità e gas). A Febbraio 2010, prima ed unica in Italia, Supermoney ha ricevuto formale accreditamento da parte dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) per la correttezza e la trasparenza nel confronto dei servizi telefonici.

“L’andamento molto positivo registrato negli ultimi mesi – spiega Andrea Manfredi, Amministratore Delegato di Supermoney.eu – mostra come l’interesse verso il servizio che offriamo sia molto elevato”. I risultati ottenuti hanno visto la collaborazione con alcuni tra i principali istituti di credito e compagnie assicurative, tra cui Unicredit, Quixa (Gruppo AXA Assicurazioni), Dialogo (Gruppo Fondiaria-SAI), Conte (Gruppo Admiral). “L’interesse nei nostri confronti da parte del mondo bancario ed assicurativo, per i quali rappresentiamo un ottimo canale di distribuzione, è sicuramente molto forte – conclude Manfredi –. Nelle prossime settimane ci aspettiamo di definire le ultime formalità per rendere operativi ulteriori accordi di collaborazione commerciale che ci permetteranno di offrire ai nostri utenti un servizio sempre più completo”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl