Realizzare le Maschere Veneziane tra culrura e arte

14/ott/2010 09.52.53 Italian Styles Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Intervista ad un artigiano veneziano sulla passione nel realizzare maschere veneziane per mantenere viva la tradizione e la storia di Venezia. Per cercare di capire le origini e la tradizione delle maschere veneziane abbiamo intervistato un maestro artigiano che da anni produce con passione le maschere in cartapesta.

Gentile maestro artigiano, da quanto tempo realizza le maschere veneziane?
Non saprei dirle con precisione, credo che già da bambino vivendo il carnevale di Venezia nacque in me il desiderio di riprodurre quelle affascinanti e misteriose sagome in cartapesta che ricoprivano il volto di gente che ai miei occhi apparivano fatate. Vivere a Venezia e non coltivare la passione per l'arte non è concepibile, in ogni angolo di questa città antica e unica al mondo, riecheggia l'eco di epoche passate. In ogni luogo l'arte travolge il visitatore con le bellezze gelosamente custodite nelle chiese, tra le calli i palazzi manifestano un'architettura dove le forme ricordano influssi di culture medio orientali.
Il desiderio che nutrivo da fanciullo poco a poco ha cominciato a prendere forma, guardando, osservando ho incominciato a realizzare le mie prime maschere. Ogni volta che realizzo una maschera si concretizza l'amore che nutro per Venezia e la sua storia.

Per realizzare una maschera ben fatta quanto tempo ci vuole?
Dipende dal soggetto della maschera e dal tipo di decorazione. Preparare la carta, stenderla per darle la forma desiderata e farla asciugare prima di iniziare il lavoro di decorazione occupa qualche giorno. Le fasi di decorazione sono procedimenti molto delicati dove l'errore può pregiudicare la buona riuscita di una maschera e vanificare tutto il lavoro fatto precedentemente.

Cosa pensa del fenomeno delle imitazioni che sempre più si trovano in vendita nei negozi ed anche in internet?
Sono molto preoccupato non solo per quanto riguarda il lato economico, che certo ha la sua importanza, ma specialmente perché rischiamo di perdere la memoria storica su cui si fondano le radici della tradizione delle maschere veneziane. Le imitazioni sono maschere senza anima, per non parlare della qualità dei materiali impiegati, della lavorazione e decorazione.

Lei crede si possa bloccare questo fenomeno?
Temo non sia possibile a meno che il governo italiano non voglia prendere dei seri provvedimenti per imporre determinate regole commerciali per impedire che prodotti non realizzati secondo precise regole di produzione vengano spacciati come originali. Per non parlare poi del luogo di produzione, se una maschera proviene dalla Cina deve riportare la dicitura "Made in China" almeno così chi acquista può fare una scelta più consapevole di quello che va comprando, è libero di scegliere se acquistare una maschera veneziana originale od un semplice souvenir turistico a basso costo, in sostanza l'acquirente deve poter effettuare un acquisto consapevole al di là della convenienza economica.

Le più belle ed originali maschere veneziane le trovate nel sito della Italian Styles, ove è possibile acquistare le maschere di Venezia originali ad un prezzo ragionevole.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl