Il Wi-Fi va al massimo: ecco il WiMAX.

20/dic/2010 10.07.50 MediaAgency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Quando funzionalità rima con convenienza.

 

Al giorno d’oggi è difficile pensare a una vita senza i progressi che la tecnologia ha recentemente introdotto nelle nostre abitudini.

Basti pensare a Internet, invenzione che ha ridefinito il concetto di comunicazione, con i suoi tempi e le sue distanze.

Il world wide web ha trovato una diffusione ancora maggiore grazie al Wi-Fi, quel sistema che rende la rete accessibile anche senza la presenza del filo.

Lo sviluppo più recente di questa tecnologia è il WiMAX.

Si tratta di un sistema improntato alla massima semplicità e dal funzionamento analogo a quello delle onde radio.

I segnali ricevuti dalla Base Station vengono ritrasmessi in un dato territorio alle varie stazioni territoriali, da cui viene servito ogni singolo utente, sui diversi tipi di piattaforma (pc, mobile, internet tv…).

Diversi i vantaggi che riguardano il WiMAX:

·         qualità del servizio: continuità e frequenza del servizio massime.

·         flessibilità: capacità di supportare sistemi punto-multipunto e multipunto-multipunto.

·         costi / copertura: lo standard garantisce qualità a costi di installazione e gestione minimi.

    sicurezza: possibilità di implementare diverse tecniche di crittografia, sicurezza ed autenticazione contro intrusioni da parte di terzi.

    semplicità di installazione: non richiede equipaggiamenti particolari, dal momento che basta una semplice antenna installabile sull’edificio.

E’ quindi facile capire come il WiMAX possa in breve tempo divenire lo standard delle connessioni del futuro.

 

 

WiMAX

CDB//Agencyiotiposiziono.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl