Comunicato Stampa (con gentile richiesta di pubblicazione)

01/ott/2005 15.32.05 ufficio stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

IL NUOVO CD ROCK BLUES EXPERIENCE di TONY BRASCHI dal 26 Settembre E' DISTRIBUITO ANCHE A LOS ANGELES. (per info vedi sito www.euromegamusic.com)

 

IL CD STA LETTERALMENTE FACENDO IL GIRO DEL MONDO.

 

REALIZZATO IN ALCUNI DEI MIGLIORI STUDI DI REGISTRAZIONE ITALIANI (Forward Studios, Forum, Studio 52) E MASTERIZZATO DA GEORGE MARINO NEL TEMPIO DELLA MUSICA MONDIALE, GLI STERLING SOUND STUDIOS DI NEW YORK, ROCK BLUES EXPERIENCE E' STATO RECENSITO OTTIMAMENTE DA ALCUNE RIVISTE e REDAZIONI DI SETTORE SIA ROCK CHE BLUES, COME: DNA MUSIC, SETTENOTE, IL POPOLO DEL BLUES, LIVECITY, etc.

 

PER LA DISTRIBUZIONE DI ROCK BLUES EXPERIENCE IN TUTTA ITALIA DOBBIAMO ATTENDERE PROPOSTE MIGLIORI DI QUELLE ARRIVATE FINO AD ORA DA ALCUNE ETICHETTE DISCOGRAFICHE.

 

ANCORA UN PO’ DI PAZIENZA.

_______________________________________________________________

L'Italia da oltre dieci anni detiene il primato assoluto nella creazione di meteore musicali, così come il Record incontrastato di distruzione di talenti artistici.

Il mercato discografico italiano è sempre più in crisi e sembra destinato all'autodistruzione, nonostante i Mass Media tentino di far credere il contrario.

Nel nostro paese le classifiche di vendita per il 90% vedono ai primi posti artisti stranieri.

Molte radio, in particolare i Network, sono letteralmente invase da musica di facile consumo dominata da produzioni americane, inglesi, finlandesi e di ogni parte del mondo.

La musica italiana ormai ha uno spazio esiguo e ricopre un ruolo marginale.

 

Un esempio eclatante è CORRADO RUSTICI, chitarrista-arrangiatore-produttore, che ha suonato con Whitney Houston, Aretha Franklin, Miles Davis, Elton John, Phil Collins, George Michael ed ha lavorato con talenti quali:  Zucchero Fornaciari, Paul Young, Eric Clapton, Luciano Pavarotti, Jeff Beck, SineadO'Connor, Elisa, PFM, Clarence Clemmons (sax di Bruce Springsteen), Francesco De Gregori,  Jimmy Smith, Andrea Bocelli, Stewart Copeland, Stevie Ray Vaughan, Sheila E, John Lee Hooker ed altri ancora.. già dalla fine degli anni settanta si è stabilito negli USA, prima a LOS ANGELES e poi a SAN FRANCISCO, ed ha trovato la via per lavorare professionalmente ed ottenere i dovuti riconoscimenti che gli hanno consentito di diventare uno dei primi produttori mondiali accreditati.

 Dopo oltre vent'anni di onorata carriera, costruita con caparbietà e sacrificio, ora anche ZUCCHERO FORNACIARI ha trovato consensi di critica e pubblico negli USA, entrando proprio quest'anno nel mercato discografico statunitense.

Gli esempi sarebbero infiniti ma la realtà è una sola:

i musicisti italiani veri ed i grandi talenti trovano consensi e fortuna nel resto del mondo: senza compromessi e senza raccomandazioni.

TONY BRASCHI ne è la dimostrazione vivente.

 

La musica è pura arte, è un bene di tutti e non di pochi eletti…

 

Ufficio Stampa.

_______________________________________________________________

Contact: SALVATORE CASUCCIO

e-mail: ufficiobraschi@hotmail.com

info: musicasax@yahoo.com  

phone: 328 7525682

Web Site -Tony Braschi: www.tony.suinternet.it   

_______________________________________________________________ Ai sensi della legge 675/96, la informiamo che la sua e-mail è stata trovata su internet che è un ambito pubblico. Si ricorda che è sufficiente inviare un messaggio con titolo "CANCELLAMI" per essere rimossi dall’archivio. Secondo l’articolo n. 1618 Par. 111 deliberato al 105° congresso USA, questo messaggio non può essere considerato SPAM poiché include la possibilità di essere rimosso da invii ulteriori.

AVVERTENZA

Legge 675/96. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali. Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono o da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet o su riviste, da dove sono stati prelevati. Secondo l'articolo n. 1618 Par. 111 deliberato al 105° congresso USA, questo messaggio non può essere considerato SPAM poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii.

 



Invia allegati della dimensione di 10MB Con MSN Hotmail puoi!
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl