Una newsletter a prova di spam

Per questo motivo i vari provider di posta elettronica adottano filtri anti spam che applicano una maggiore selezione sui messaggi ricevuti, rischiando però di bloccare anche le newsletter autorizzate.

Persone Una
Argomenti advertising, internet, inorganic chemistry, e-mail

12/giu/2011 13.29.57 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

A quanti di voi è capitato di ricevere un’email indesiderata?

Nonostante la legge italiana proibisca di inviare messaggi pubblicitari tramite la posta elettronica ad utenti che non abbiano dato la propria esplicita disponibilità, il fenomeno dello spamming è ampiamente diffuso.

Per questo motivo i vari provider di posta elettronica adottano filtri anti spam che applicano una maggiore selezione sui messaggi ricevuti, rischiando però di bloccare anche le newsletter autorizzate.

Un’analisi condotta da ContactLab su un campione esemplificativo dell’utenza italiana dimostra che il 94% è iscritto ad almeno un servizio di newsletter; i servizi maggiormente ricercati sono connessi al tema del viaggio e del turismo in generale, seguiti dalle newsletter relative alle online communities e dalle offerte di lavoro.

Il 40% del campione intervistato ha dichiarato di aver fatto almeno una volta un acquisto online seguendo direttamente un link presente sulla newsletter; il dato elevato testimonia la crescente affidabilità di questo servizio che, quando correttamente utilizzato, viene accolto favorevolmente da parte degli italiani.

Se avete intenzione di sfruttare le enormi potenzialità del web per promuovere l’immagine della vostra azienda MailUp vi offre la soluzione più adatta; tra i vari canali comunicativi potete scegliere un pacchetto di email marketing completo, dalla creazione dei messaggi, alla gestione degli iscritti, con un servizio di invio newsletter sicuro, programmabile con scadenze prefissate e soprattutto con ampie garanzie anti spam.

Nel sito di MailUp troverete una sezione dedicata ai casi di successo; visitatela semplicemente cliccando su “esempi newsletter” e immaginate che tra quei grandi marchi potrebbe figurare anche il vostro.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl