Facebook, terreno fertile anche per i concorsi a premio

I social network sono ormai entrati a far parte della quotidianità delle generazioni di oggi, e anche il sistema dell'informazione non può non tenere conto di Facebook e compagnia bella, che grazie alla loro pervasività e diffusione sono in grado di condizionare l'opinione pubblica e di creare delle vere e proprie aggregazioni sociali di dimensioni planetarie in pochissimo tempo.

Persone Mark Zuckerberg
Luoghi Italia
Organizzazioni Facebook Inc.
Argomenti internet, impresa, economia

21/ago/2011 16.07.23 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I social network sono ormai entrati a far parte della quotidianità delle generazioni di oggi, e anche il sistema dell’informazione non può non tenere conto di Facebook e compagnia bella, che grazie alla loro pervasività e diffusione sono in grado di condizionare l’opinione pubblica e di creare delle vere e proprie aggregazioni sociali di dimensioni planetarie in pochissimo tempo. Logiche e meccanismi che inevitabilmente fanno gola alle aziende e alle attività commerciali di tutto il mondo, e che hanno fatto la fortuna di chi ha messo in piedi Facebook, quel Mark Zuckerberg che in pochi anni è stato in grado di creare uno dei più grandi colossi economici presenti sulla scena mondiale. Attraverso i social media oggi le aziende sono in grado di creare una miriade di canali di contatto diversificato per raggiungere nel modo più adatto il proprio target.

Sui social network e non solo si possono ad esempio aprire sondaggi online per misurare il polso della situazione di una parte dell’opinione pubblica su un argomento, un prodotto, un servizio che ad esempio deve essere lanciato sul mercato. Una serie di attività preliminari utili all’azienda che in questo modo testa il terreno prima di avventurarsi con un nuovo lancio o un debutto. Altro modo per tenere in contatto i clienti e fidelizzarli è quello di organizzare concorsi su Facebook, che essendo in Italia il social network più diffuso al momento è in grado di assicurare un elevato tasso di ritorno, sia in termini di partecipazione che di ampliamento del database di potenziali clienti. Alcune aziende si sono specializzate nel fornire ad altre aziende clienti servizi relativi a queste applicazioni come appunto quella della gestione dei concorsi su Facebook.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl