Una meravigliosa produzione di vini locali,la cantina Tollo un esempio dell'impreditoria abruzzese

20/gen/2012 10.21.27 chiara Carbone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’azienda/cantina Tollo ha l’obiettivo di raccontare la storia della propria terra, la meravigliosa regione abruzzese. Coltivare i vigneti locali e portare avanti la tradizione del vino abruzzese è la mission aziendale che vede la cantina Tolla attiva nel farsi conoscere sul territorio, puntando proprio sui vini tipici dell’Abruzzo come il Montepulciano.

Tra gli altri vini abruzzesi troviamo il Trebbiamo e il Cerasuolo, vini che hanno guadagnato il consenso nel 1999 ad una delle manifestazioni più conosciute ed importanti d'Italia, il Vinitaly, in occasione della quale la cantina Tollo ha guadagnato il prestigioso Gran Vinitaly.

Il successo della cantina abruzzese si misura anche attraverso i dati delle esportazioni: un buon 40% viene esportato in tutto il mondo, che garantisce alla cantina una popolarità anche all'estero!

Tollo è un esempio di investimenti importanti e razionali portati avanti con grandi capacità sia manageriali sia pratiche: coltivare le uve nel migliore dei modi con costanza e dedizione, mantenendo la relazione uomo-territorio il punto di partenza nella coltivazione delle uve!

Una vasta selezione dei vini della cantina Tollo è disponibile sul sito di R2M, dal Montepulciano al Pecorino, vino unico nel suo genere!

Tra le varie promozioni di R2M troviamo un’offerta imperdibile nella sezione dei vini abruzzesi, che vogliamo segnalare: il 20% sul Cagiòlo Montepulciano 2007 della cantina Tollo; Meno di 15euro per un vino di qualità, ideale ad accompagnare piatti invernali a base di specialità ai funghi e carni rosse.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl