Padre Benedetto chiede sostegno per i suoi ragazzi in Uganda

13/mar/2012 14.44.53 Mercatoglobale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Progetto "ELEFANTE" a Kagoogwa in UGANDA

E' un progetto che per i bambini ugandesi del villaggio di Kagoogwa - nella diocesi di Masaka, una delle aree più povere dell' Uganda - vuol dire speranza in una vita migliore.

Un progetto voluto e sostenuto da padre Ssettuuma Benedict (Benedetto) che lo ha chiamato "ELEFANTE" proprio per la grande difficoltà di portarlo avanti in situazioni oggettivamente critiche. Il progetto prevede - tra l'altro - la costruzione di alloggi per gli insegnanti che verranno ad istruire i ragazzi del villaggio.

Perchè il ricatto di un popolo comincia dall'istruzione.

Tutti - aziende, organizzazioni, uomini di buona volontà , siamo chiamati a sostenere questo progetto...

Leggi tutto   

Se non desidera più ricevere la nostra newsletter, può cliccare
qui

Newsletter spedita con MailUp

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl