Le difficoltà di una vacanza… diversa

03/apr/2012 12.32.38 Facile.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fra pochi giorni sarà Pasqua e gli italiani partiranno per le vacanze; fra loro ci saranno anche molti dei quasi tre milioni di nostri connazionali affetti da disabilità, ma se sceglieranno di trascorrere le ferie in una casa per le vacanze dovranno cercarla con cura: secondo i dati rilevati da Immobiliare.it attraverso il suo sito CaseVacanza.it (www.casevacanza.it) solo il 28% delle strutture di questo tipo è in grado di accoglierli.

«I disabili rappresentano il 5% della popolazione italiana, – spiega Carlo Giordano, Amministratore Delegato di Immobiliare.itma quando si tratta dei fruitori di case vacanza la percentuale cresce arrivando al 7%; questo perché, teoricamente, è una soluzione molto adatta a chi è disabile, anche se nella pratica sono ancora troppo poche le strutture attrezzate

Immobiliare.it ha preso in esame tanto la domanda (oltre 35.000 richieste effettuate nel segmento delle case vacanze durante le quattro settimane antecedenti la Pasqua), quanto l’offerta (più di 40.000 immobili messi in affitto parzialmente o in toto per brevi periodi) riuscendo a tracciare un quadro molto preciso. Chi è disabile raramente viaggia da solo o in coppia (8% delle richieste per appartamenti con 2 posti letto, a fronte di una media nazionale del 23%), mentre molto più spesso si muove con tutta la famiglia o, comunque, in gruppi numerosi; il 37% delle ricerche fatte da chi è costretto su una sedia a rotelle o viaggia con un portatore di handicap si concentra su soluzioni che offrano 6 o più posti letto a fronte di una media nazionale, per questo tipo di case vacanza, del 19%.

Se nella vacanza normale l’optional più richiesto ad una casa presa in affitto è la piscina (23%), la vacanza per i diversamente abili impone che ci sia un parcheggio comodo (57%). Se si è disabili, spesso si va in vacanza col proprio animale e allora diventa fondamentale che la casa possa ospitare anche lui; in questo segmento aumenta del 3% la richiesta di disponibilità ad alloggiare anche i cani o, comunque, altri animali. Dal lato dell’offerta per i disabili, il primato dell’ospitalità spetta all’Emilia Romagna e nello specifico alla Riviera Romagnola, dove ben il 42% delle case vacanza è in grado di offrire ferie confortevoli a chi è affetto da disabilità motoria. Seguono a ruota il Veneto (38% sulla Costa veneziana) e la Toscana (38% sulla Costa etrusca e 36% in Versilia).

Le dolenti note arrivano con i prezzi. Se è vero che in alcune zone d’Italia la presenza di elementi funzionali al soggiorno di chi soffre di disabilità motoria non implica alcun rincaro (è il caso ad esempio della costa orientale del Friuli o, ancora, della costa veneziana), in media affittare una casa vacanza attrezzata per ospitare chi si muove in sedia a rotelle costa il 5% in più, con picchi del 12% in Campania (Costiera Amalfitana) e in Calabria (Costa Viola) e dell’ 11% in Basilicata (Metaponto).   Ecco, nel dettaglio, la percentuale di offerte con accesso per disabili in alcune delle località prese in esame:

REGIONE

AREA

% OFFERTE ACCESSO DISABILI

Emilia R.

Riviera romagnola

42%

Veneto

Costa Veneziana

38%

Toscana

Costa Etrusca

38%

Friuli V.G.

Costa Orientale

37%

Toscana

Versilia

36%

Trentino A.A.

Dolomiti

32%

Liguria

Riviera Occidentale

31%

Lazio

Circeo

29%

Lombardia

Bormio

29%

Marche

Riviera del Conero

27%

Liguria

Cinque Terre (Riviera Orientale)

25%

Piemonte

Valli Olimpiche

25%

Sardegna

Villasimius - Costa Rei

24%

Puglia

Salento

23%

Sardegna

Costa Smeralda

23%

Abruzzo

Costa Teatina e dei Trabocchi

21%

Puglia

Gargano

21%

Sicilia

Costa Sud

20%

Sicilia

Costa Nord

19%

Sicilia

Costa Orientale

18%

Campania

Costiera Amalfitana

17%

Basilicata

Metaponto

17%

Calabria

Costa degli Dei

16%

Calabria

Costa Viola

15%

  Fonte: Ufficio Studi Immobiliare.it attraverso CaseVacanza.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl