Parte il Concorso a premi a favore del FAI Fondo Ambiente Italiano nelle Gallerie Commerciali Auchan

Parte il Concorso a premi a favore del FAI Fondo Ambiente Italiano nelle Gallerie Commerciali Auchan.

Persone Damiano Beltotto, Anna Tuteur Direttore Relazioni Esterne, Edoardo Favro, Ilaria Borletti Buitoni
Luoghi Colli Euganei, Milano, Portofino, Camogli, Villa, provincia di Padova, Departamento del Beni
Organizzazioni Ufficio Stampa Auchan Spa, Gallerie Commerciali Italia Spa, Beni FAI, Lega, Fondo Ambiente Italiano
Argomenti commercio, economia, pubblicità

09/mag/2012 17.56.31 Nove34 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Da venerdì 11 maggio e fino a domenica 3 giugno partirà il Primo concorso a premi a favore del FAI - Fondo Ambiente Italiano legato all'iniziativa "Gallerie: con la gente, per la gente" in 20 centri commerciali ad insegna Auchan. Il FAI è una fondazione nazionale senza scopo di lucro, nata nel 1975 con un obiettivo concreto: agire per la salvaguardia del patrimonio d'arte e natura italiano. Partecipare al concorso è semplice: basta effettuare una spesa di 10,00 € presso uno dei negozi presenti nelle Gallerie Auchan o all'ipermercato per ricevere alla cassa la cartolina da compilare con i propri dati e da imbucare in uno degli appositi contenitori posizionati di fronte alle casse dell'ipermercato. I vincitori estratti potranno vincere 3 soggiorni weekend per 2 persone presso la Foresteria di San Fruttuoso, adiacente alla splendida Abbazia incastonata nella baia tra Camogli e Portofino, 2 soggiorni weekend per 2 persone presso la Foresteria della cinquecentesca Villa dei Vescovi sui Colli Euganei in provincia di Padova – sia l'Abbazia di San Fruttuoso che Villa dei Vescovi fanno parte dei Beni che il FAI ha restaurato e aperto al pubblico - 100 ingressi per 2 persone nei Beni FAI, 200 iscrizioni individuali per un anno e infine 10 biglietti per il concerto organizzato dal FAI che si terrà il 28 ottobre 2012 al Teatro alla Scala di Milano.Gallerie Commerciali Italia con i suoi circa 200 milioni di visitatori l'anno e le sue 46 gallerie per lo più ad insegna Auchan, è partner del FAI - Fondo Ambiente Italiano e di altre 3 importanti realtà no-profit nell'ambito del progetto Gallerie: con la gente, per la gente, un'iniziativa che ha l'obiettivo di sensibilizzare il cittadino su temi di particolare rilevanza sociale come la salvaguardia dell'ambiente, ma anche la tutela dei bambini, la prevenzione medica, e la tutela degli animali. "Siamo lieti di poter collaborare con Gallerie Commerciali Italia" ha detto Ilaria Borletti Buitoni, Presidente del FAI - Fondo Ambiente Italiano "attraverso il lancio di iniziative che ci permetteranno di far conoscere il FAI - Fondo Ambiente Italiano al grande pubblico che frequenta i punti vendita. Oggi il FAI, con le tantissime attività su tutto il territorio, si trova sempre più a rispondere alle sollecitazioni della gente sull'importanza della salvaguardia del nostro patrimonio di storia e cultura, radici della nostra società. Ci auguriamo che il pubblico delle Gallerie possa contribuire positivamente ad una maggiore consapevolezza verso i temi che ci sono cari." "La nostra idea" ha dichiarato Edoardo Favro, amministratore delegato di Gallerie Commerciali Italia "è quella di sostenere progetti che riguardino il nostro Paese per sensibilizzare la gente su temi sociali di grande importanza. Gallerie Commerciali Italia ha una grande potenzialità: circa 200 milioni di visite ogni anno da mettere a disposizione dell'impegno quotidiano di una grande realtà no-profit come il FAI - Fondo Ambiente Italiano. E proprio la scelta di essere partner del FAI, da questo punto di vista, non è casuale: investire il proprio tempo e le proprie risorse per difendere e tutelare il patrimonio storico e culturale del nostro territorio è un'opera da sostenere. Scegliere il FAI significa essere partecipi di una precisa responsabilità sociale che noi abbiamo deciso di assumerci pienamente mettendo a disposizione le nostre piazze e coinvolgendo i nostri collaboratori. Con queste iniziative, che coinvolgono anche Save the Children, Aipreg-Associazione prevenzione Glaucoma e Lega Nazionale per la difesa del Cane, Gallerie Auchan si assume in prima persona questa responsabilità verso l'intera comunità, con un accordo corporate che ci impegnerà direttamente per i prossimi tre anni". A supporto di tutte le iniziative che verranno proposte, Gallerie Auchan ha attivato una pagina Facebook, una piazza virtuale che si pone due obiettivi: rendere duraturo l'impegno e la sensibilizzazione verso i soggetti e i temi ai quali le associazioni si rivolgono, e impegnarsi direttamente per la buona riuscita dell'iniziativa donando alle stesse organizzazioni 10 centesimi di euro per ogni "mi piace" della pagina.

 

Anna Tuteur 

Direttore Relazioni Esterne e Affari Istituzionali Auchan e G.C.I.

 

Damiano Beltotto 

Ufficio Stampa 

Auchan Spa e Gallerie Commerciali Italia Spa 

press.stampa@auchan.it 

Tel. +39 02 5758 2156 

Mob. +39 340 2187481 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl