Wi-Next al Broadband Forum

Nell'ottica della promozione del dialogo tra imprese, Pubblica amministrazione e i cittadini anche quest'anno il Forum PA organizza dal 16 al 19 Maggio a Roma un interessante Mostra convegno, all'interno della quale si svolgeranno numerosi incontri, workshop e tavole rotonde; i temi affrontati durante i lavori, saranno quelli legati all'innovazione e al suo impatto come motore di sviluppo e crescita dell'economia del paese.

Persone Roberto Azzano, Digitalizzazione, Carlo Maccari, Gianluca Mazzini, Consumers' Forum, Sergio Veroli, Saverio Tridico, Francesco Vatalaro, Pietro Pacini, Mario Calderini, Graziano Delrio, Asstel, Cesare Avenia, Mario Valducci, Paolo Gentiloni, Karim Antonio Lesina, Stefano Nocentini, Skylogic, ANFoV, Achille De Tommaso, Nicola De Carne
Luoghi Roma, Italia, Reggio Emilia, Lombardia, Ferrara, Tor Vergata, Mobile
Organizzazioni Direttore Generale Lepida Spa, Comitato NGN-Agcom, Commissione Trasporti, Forum PA, Ministero delle Poste e delle Telecomunicazioni, Poste Italiane, Telecom Italia, Associazione Nazionale Comuni Italiani, Vodafone, Partito Democratico, Popolo delle Libertà, AT&T
Argomenti politica, impresa, economia, istituzioni

14/mag/2012 17.31.05 Wi-Next Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nell’ottica della promozione del dialogo tra imprese, Pubblica amministrazione e i cittadini anche quest’anno il Forum PA organizza dal 16 al 19 Maggio a Roma un interessante Mostra convegno, all’interno della quale si svolgeranno numerosi incontri, workshop e tavole rotonde; i temi affrontati durante i lavori, saranno quelli legati  all’innovazione e al suo impatto come motore di sviluppo e crescita dell’economia del paese.

Uno dei momenti principali dell’appuntamento romano è il Broadband Forum: Agenda Digitale e banda larga nell’Italia delle Regioni, che si svolgerà il 17 maggio dalle ore 9,30 alle 13,30 al quale parteciperanno numerosi esponenti del mondo delle istituzioni nazionali, degli enti locali, del mondo accademico con le eccellenze nel campo della ricerca tecnologica e le aziende leader nei settori dell’innovazione e dello sviluppo delle nuove tecnologie. Broadband Forum vuole essere, negli intenti degli organizzatori, un punto d’incontro concreto per una ricognizione sullo sviluppo della banda larga in Italia e sulle soluzioni da adottare per assicurare internet a tutti, attraverso tutte le quattro modalità oggi disponibili: Fibra, Wireless, Mobile e Internet via Satellite.

Sarà sicuramente un utile momento di confronto sullo stato del digital divide nel paese e sul ruolo che tutti gli attori sono chiamati a svolgere per la diminuzione dello stesso.  Nicola De Carne, CEO di Wi-Next, proporrà il nostro punto di vista su un argomento di importanza primaria per l’economia non soltanto del nostro Paese ma del Mondo intero.

Il livello del dibattito è garantito non solo dall’argomento di estrema attualità ma anche e soprattutto dagli importanti esponenti che ne prenderanno parte tra cui :

Achille De Tommaso (Presidente ANFoV e CEO Skylogic), Stefano Nocentini (Responsabile Marketing Top Clients & Public Sector Telecom Italia), Karim Antonio Lesina (Executive Director EMEA Governments Affairs AT&T),Paolo Gentiloni (PD), Mario Valducci (PDL, Presidente Commissione Trasporti Poste e Telecomunicazioni), Cesare Avenia, (Presidente Asstel, membro Consiglio Direttivo Confindustria Digitale), Graziano Delrio (Presidente Anci, Sindaco Reggio Emilia),  Mario Calderini (Consigliere per la Ricerca e Innovazione MIUR), Pietro Pacini (Responsabile Governo della Tecnologia Poste Italiane), Francesco Vatalaro (Università Tor Vergata e Comitato NGN-Agcom), Saverio Tridico (Head of Public & Legal Affairs, Vodafone), Sergio Veroli (Presidente Consumers’ Forum), Gianluca Mazzini (Università di Ferrara e Direttore Generale Lepida Spa), Carlo Maccari (Assessore Digitalizzazione e Semplificazione Regione Lombardia, Rappresentante Regioni ADI), Roberto Azzano (Practice Leader NetConsulting).
“Il Digital Divide è un male che afflige l’economia internazionale e non solo quella del nostro paese” afferma Nicola De Carne, “basti pensare che mentre la radio ha impiegato quasi 40 anni per diventare un media di massa e la TV 20, Internet in meno di 10 anni si è imposta come un media di riferimento per miliardi di persone, da qui la considerazione che così continuando si dovrà parlare di Divario Sociale ancora prima che Digitale”

L’appuntamento quindi è fissato per Giovedì 17 maggio 2012 Forum Pa – Fiera di Roma – Via Portuense 1555, Roma.
per info e dettagli sull’agenda dei lavori:
http://www.broadband4italy.it/news/agenda-digitale-a-roma-il-broadband-forum-17-maggio/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl