Commercio via Web: tra scetticismo ed evoluzione

17/mag/2012 11.38.44 Carlotta Tinti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Lo scetticismo degli analisti non ha mai trasmesso un così forte senso di inadeguatezza, “gira voce”, si potrebbe dire, in questi ultimi giorni, che per lo shopping a livello digitale si stia profilando una certa corrente discendente che porterà ad un rapido declino dell'ecommerce. Osservando l'andamento di quest'ultimo a livello mondiale risulta particolarmente difficile assecondare questa visione senza un adeguato sforzo nel voler interpretare in modo differente il mondo del commercio, le necessità moderne e le sue evoluzioni. Il trend dello sharing sui social network si pone come uno dei tanti fattori di straordinaria funzionalità ed importanza per il mondo del commercio digitale, una evoluzione che sta trasformando queste piazze virtuali in modo rapidissimo. Oltre il 60% dei navigatori di rete si trasformano ben presto da utenti a utenti-clienti, grazie anche alle straordinarie novità che vengono oggi implementate nella creazione siti web bologna, opera che parte dalle migliori web agency bologna. Malgrado ancor oggi resiste la necessità, per una certa categoria di consumatori, di vivere fisicamente l'esperienza dell'acquisto, è certamente indubbio che per la stragrande maggioranza delle persone la comodità dell'ecommerce riesce a scardinare diverse problematiche e nel medesimo tempo abbatte considerevolmente i prezzi. Risulta quindi complesso comprendere le motivazioni che giustificano una certa visione di questo mondo e del suo deteriorasi; al contrario, gli esperti di settore, fanno riferimento ad una rivoluzione di cui abbiamo visto solo le “prime luci” e che presto invaderà in modo ancor più diffuso e rapido il mondo della rete avendo come obiettivi primari sicurezza e praticità.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl