Banche italiane e Websense: attenti alla falsa informazione

è stato equivocato da molti come l invio di e-mail truffa ai danni dei clienti

06/apr/2006 04.39.07 Lillo Giovanni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Anti-Phishing Italia
Via xxv Aprile,7
74023 Grottaglie Ta
Tel:320-1809483 Fax:178-2731848
www.anti-phishing.it - info@anti-phishing.it
 
 
 
Banche italiane e Websense: attenti alla falsa informazione
 
 
"Hacker all’attacco di quattro banche""Pioggia e-mail esca""Nuovo attacco di phishing" e così via…tutti titoli di articoli pubblicati da testate giornalistiche più o meno note che dimostrano come l’argomento phishing rappresenti un argomento oscuro, il cui unico pregio è la possibilità di realizzare articoli drammatici ed allarmistici.
 
La segnalazione fatta dal Websense, tra l’altro mal realizzata e non è la prima volta che i suoi alert vengono equivocati dai media ed addetti ai lavori, aveva il solo scopo di indicare la Credem, Gruppo Carige, Credito Valtellinese e RasBank, come quattro nuovi futuri possibili obiettivi dei phisher, e nient’altro.
 
Purtroppo l’infelice termine "attacco" è stato equivocato da molti come l’invio di e-mail truffa ai danni dei clienti dei sopra citati istituti di credito, creando una situazione di caos e panico anche nei responsabili delle stesse banche, che nella giornata di ieri dopo aver letto i primi articoli in merito all’accaduto non hanno esitato a contattare Anti-Phishing Italia per sapere quale fosse la tanto citata e-mail truffa, che ne loro ne i loro clienti avevano ancora ricevuto.
 
Il nostro non vuole essere un ammonimento (non potremmo permettercelo) ma solo un invito per tutti i “colleghi” delle carta stampata e non, di porre sempre la massima attenzione nel riportare questo tipo di notizie soprattutto se l’argomento non è chiaro ed un’informazione errata può provocare solo caos e panico immotivato.
 
Tutti i dettagli: http://www.anti-phishing.it/news/articoli/news.05042006.php
 
 
Giovanni Lillo
Security Manager
info@anti-phishing.it
www.anti-phishing.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl