COMUNICATO STAMPA: All'Italia la prossima edizione del Congresso Mondiale del Pomodoro nel 2014

13/giu/2012 16.15.14 Zenzero Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

COMUNICATO STAMPA

 

Importante assegnazione avvenuta domenica scorsa in Cina

 

ALL'ITALIA LA PROSSIMA EDIZIONE DEL CONGRESSO MONDIALE DEL POMODORO NEL 2014

 

 

Beijing (Pechino), 13 giugno 2012 - Si è chiusa domenica a Pechino la tre giorni di lavoro del decimo Congresso Mondiale del Pomodoro da Industria. Appuntamento che raccoglie a livello globale tutti gli operatori agronomici, le aziende di trasformazione e le multinazionali del settore.

 

Organizzata ogni due anni dal WPTC (World Processing Tomato Cuncil) coinvolge oltre 500 operatori dai cinque continenti e presenta moltissimi interventi, divisi in due sezioni parallele, per analizzare tendenze di mercato, proprietà nutrizionali, tecniche agronomiche e impatto socio-economico di questo importante alimento. Anche l'Italia, rappresentata da professionalità riconosciute a livello mondiale, ha visto impegnati nei lavori diversi esponenti del settore, tra cui Costantino Vaia, Direttore Generale del Consorzio Casalasco del Pomodoro.

 

A lui, in qualità di Presidente di AMITOM (organizzazione internazionale delle industrie e cooperative di trasformazione di pomodoro del bacino Mediterraneo), l’onore di annunciare l'avvenuta assegnazione all'Italia del patrocinio della prossima manifestazione nel Giugno 2014.

 

Riportare in Italia il Congresso Mondiale del Pomodoro da Industria, è stato uno degli obiettivi principali di Amitom fin dall'inizio del mandato della presidenza italiana. A tre anni dall’assegnazione dell’incarico a Costantino Vaia, questo riconoscimento sancisce così l'ottimo lavoro effettuato per valorizzare la produzione di pomodoro da industria nel distretto del nord Italia.

 

"Come delegazione italiana siamo soddisfatti di essere riusciti a riportare, dopo 20 anni di assenza dal nostro Paese, questo importante evento in Italia - dichiara Costantino Vaia – e siamo pronti a mostrare il valore aggiunto che il nostro Paese ha sempre dimostrato in ambito agronomico e dell'industria conserviera mondiale. La manifestazione – continua Vaia - si svolgerà nel nord Italia, all'interno dell'area del Distretto del Pomodoro, dove è presente una filiera divenuta un riferimento a livello internazionale. Ci impegneremo al massimo per offrire la nostra ospitalità seguendo l’esempio di accoglienza impeccabile che abbiamo riscontrato qui a Pechino".

 

 

Per informazioni

Laura Azzolini

Ufficio Stampa Digitale

Zenzero Comunicazione

Via F. Nitti, 14

43126 Parma

Tel. 0521-969489

E-mail l.azzolini@zenzerocomunicazione.it

 

Consorzio Casalasco del Pomodoro

Società Agricola Cooperativa

Sede Legale e Amministrativa:

26036 RIVAROLO DEL RE (CR) – St.Prov.32

Tel.: 0375-536211 Fax: 0375 - 534075

E-Mail: info@ccdp.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl