L'hashtag #tweetsolidale invade Twitter con la Fondazione Piemontese per la Ricerca su Cancro

05/lug/2012 15.26.01 Diesis Group Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Con il #TweetSolidale, per la prima volta, doni 2 euro in favore della ricerca e della cura del cancro attraverso Paypal o carta di credito, con un semplice tweet sui social network e il microblogging.

Il popolo dei social network potrà così sostenere la Ricerca contro il Cancro e finanziare l'acquisto di nuovi macchinari all'avanguardia. Recente è l'acquisizione, per l'Istituto di Candiolo, della nuova Tomoteraphy HD, resa possibile grazie ai tanti cittadini che hanno destinato il loro 5x1000 ad un'eccellenza europea nella cura delle malattie oncologiche. Ma aiutare la Fondazione non significa solo finanziare l'acquisto di sofisticati macchinari clinici. Significa anche sostenere importanti progetti di ricerca in grado di portare a rilevanti scoperte scientifiche. Com'è accaduto qualche settimana fa, quando un team dell'Istituto di Candiolo, guidato dal Professor Alberto Bardelli, ha coordinato uno studio internazionale che ha portato alla scoperta di un gene spia per anticipare la lotta al tumore al colon.

Il #tweetsolidale, ideato dall'agenzia creativa "Special Team" di Pasquale Diaferia con Eugenia Morato, insieme alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, rappresenta la versione social del più tradizionale SMS solidale e, a differenza di quest'ultimo, fa dello sharing e del passaparola online la sua forza.

Oltre a sostenere la ricerca sul cancro con una donazione, l'obiettivo è trasformare ogni utente in fundraiser, coinvolgendo nella causa la propria rete di contatti donando e rilanciando il Tweet Solidale della Fondazione.
Anche numerosi artisti e personaggi, che hanno sostenuto negli anni l'attività della Fondazione con il loro talento, hanno scelto di aderire all'iniziativa condividendo il #tweetsolidale e invitato i propri follower a fare altrettanto e a donare attraverso il link di Paypal.

L'iniziativa del #tweetsolidale si colloca all'interno della strategia della Fondazione che si è da poco aperta ai social network e ha visto il lancio della pagina ufficiale di Facebook (approvata e gestita dalla Fondazione, http://www.facebook.com/pages/Fondazione-Piemontese-per-la-Ricerca-sul-Cancro/387957187889487), così come su altre realtà (twitter, youtube, il blog ufficiale)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl