Steward Jesolo: i primi risultati per una spiaggia più sicura e legale

12/lug/2012 10.05.15 Nove34 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L'Associazione Jesolana Albergatori esprime la propria soddisfazione nei confronti di un servizio unico a livello nazionale che vede coinvolti 40 persone che coprono il 90% del territorio gestito da Federconsorzi. "Innanzitutto" spiega Massimiliano Schiavon, presidente dell'Aja "il lavoro svolto dagli steward è un lavoro di sensibilizzazione. Oggi il progetto è in una fase pilota, ma sono certo che potrà diventare negli anni una solida realtà. I tre punti fondamentali sono la sensibilizzazione, la tutela delle attività commerciali a 360 gradi, e la prevenzione. Un progetto nuovo porta sempre discussioni e qualche polemica, ma a differenza di altre località a Jesolo spiagge e ricettività vanno di pari passo. Allora credo sia giusto trovare dei sistemi, come gli steward, che possano essere d'aiuto per i turisti. In nessun modo si parla di repressione, e chi lo fa sbaglia: primo, le nostre spiagge devono essere il più sicure possibile, e anche il più legali possibile. Secondo, dobbiamo arginare il fenomeno dei falsi, sostenendo le attività commerciali legali. Terzo, dobbiamo informare e prevenire prima che controlli a tappeto possano regalare brutti scherzi a turisti ignari delle regole o semplicemente distratti. Sono convinto che questa idea possa dare a Jesolo ulteriore lustro e ottenere ottimi risultati. In questo senso il feedback dei turisti è già molto buono." Parliamo di circa 700/900 abusivi che quotidianamente praticano attività illegali sulle spiagge. Per ora i volantini informativi distribuiti sono stati 70 mila su 13 mila ombrelloni da coprire con il servizio. "Gli Steward" conclude Schiavon "rappresentano un servizio in più che in nessun modo è da considerarsi alternativo o similare a quello delle forze dell'ordine. Vogliamo semplicemente che questa attività sensibilizzi il turista e sia efficace come deterrente per chi svolge attività illegali e talvolta pericolose."
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl