Susanna Tartari e Pro Loco Ferrara-PROGETTO ALIMENTARE

05/ago/2012 14.06.14 BILL GATES 2 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ALIMENTARE

Massimo Pagano dà il via ad ALIMENTARE, una manifestazione benefica di alta gastronomia.

Il 24 Luglio presso il castello di Arquà Polesine (RO) e nel pomeriggio presso la Camera di Commercio di Ferrara, è stato presentato ALIMENTARE un progetto innovativo dove gastronomia, moda, arte, musica e spettacolo si fondono in un unico grande pensiero.

Massimo Pagano, titolare della società Made in Eataly, insieme a ristoratori, produttori e aziende ha dato il Via ufficiale ad ALIMENTARE in una kermesse che culminerà nelle due giornate “Art Music & Cibò” previste per domenica 2 settembre a Ferrara e domenica 23 settembre presso il castello di Arquà Polesine.

Nel caleidoscopico progetto ALIMENTARE la scuola diventa protagonista portando in scena il Polo Agroalimentare di Ferrara, nato dalla fusione dell’Istituto Alberghiero Vergani e l’Istituto Tecnico Agrario F.lli Navarra.

Special guest della manifestazione sarà lo chef pluristellato Igles Corelliche terrà il 31 agosto e il 1 settembre un “Corso di potenziamento” culinario rivolto agli studenti del Polo Agroalimentare che hanno aderito all’associazione Tutto il Mediterraneo a Tavola. Gli studenti vincitori del contest avranno l’opportunità di effettuare uno stage di 2 settimane con Igles Corelli presso il suo ristorante Atman a Pescia (PT).

Ai ristoratori veneti ed emiliani che aderiranno al progetto ALIMENTARE, lo chef Igles Corelli consegnerà una busta contenente una ricetta di fingerfood. I ristoratori potranno rivisitare questa ricetta proponendola presso le proprie strutture, ai propri clienti per tutta la durata della maratona (apertasi in data 25 luglio) e presentandola infine alle due cene, ciascuna di 8 portate, che concluderanno le giornate Art Music & Cibò di Ferrara e di Arquà Polesine.

I proventi delle due cene, a cui ci si può prenotare chiamando i numeri 348/8659929 e 347/3408210, saranno destinati da Pro Loco Ferrara patrocinatore della manifestazione, al fondo ForFE per il restauro del patrimonio storico artistico di Ferrara danneggiato dal terremoto.



Per infoufficio stampa CAT Comunicazione
catcomunicazione@gmail.com
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl