Sayerlack rivoluziona il mondo delle tinte con Wood Stain Plus

04/lug/2006 17.27.00 Mollusco & Balena Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Sayerlack rivoluziona il mondo delle tinte con Wood Stain Plus

WOOD STAIN PLUS, il primo sistema tintometrico per coloranti trasparenti in eclusiva da Sayerlack. Wood Stain Plus rivoluziona la tecnica di riproduzione delle tinte trasparenti riproducendo ogni tonalità di colore, con la massima precisione e rapidità


Pianoro, maggio 2006 - Il nuovo sistema tintometrico Wood Stain Plus di Sayerlack nasce dall’esigenza di formulare tinte al campione trasparenti e semitrasparenti attraverso la lettura con spettrofotometro di campioni di riferimento liquidi o applicati su supporto legnoso. Partendo dalle basi concentrate Sayerlack, la macchina dispensatrice eroga automaticamente i coloranti rendendo semplice, precisa, rapida ed economica la riproduzione delle tinte a campione.

Fino ad oggi l’operatore doveva analizzare visivamente il campione, formulare la tinta sulla base della sua esperienza e professionalità, dosare manualmente i coloranti e applicare la tinta. La vernice così prodotta veniva confrontata con il campione da riprodurre e, se il risultato non era soddisfacente, la tinta veniva riformulata e corretta fino ad ottenere il tono colore richiesto.

Il sistema Wood Stain Plus rappresenta una rivoluzione nel mondo del colore ed estende alle tinte trasparenti e semitrasparenti i benefici della semplice e collaudata metodologia utilizzata dal sistema tintometrico per laccati Wood Color Plus.
Il procedimento avviene in 5 fasi:

1. lettura spettrofotometrica del campione liquido o applicato
2. elaborazione dei dati e formulazione automatizzata della tinta
3. erogazione delle basi concentrate manualmente o con macchina dispensatrice automatica
4. applicazione della tinta
5. eventuale correzione della tonalità colore ripercorrendo i passaggi precedenti.

Il principio metodologico si basa su un calcolo matematico che elabora i dati in lettura dello spettrofotometro, fornisce una formula base ed eventualmente le successive correzioni, fino al raggiungimento del colore di cui è richiesta l’esatta riproduzione.
Partendo da un campione liquido, Wood Stain Plus permette di riprodurre un colore con estrema precisione. In caso di substrato già tinteggiato, il sistema è in grado di riprodurre il colore indipendentemente dal tipo di supporto di partenza, su qualsiasi tipo di essenza e con qualsiasi metodo applicativo.
Wood Stain Plus consente di replicare fedelmente i colori campione riducendo notevolmente il numero delle prove e gli sprechi di colorante per raggiungere il risultato desiderato.

Questa metodologia all’avanguardia permette di abbattere i tempi di formulazione e l’impatto della componente soggettiva del tecnico colorista per l’ottenimento del colore richiesto.
La preparazione della tinta è ancora più rapida grazie alla dispensazione automatica della macchina erogatrice. Dopo l’erogazione dei coloranti concentrati, per ottenere la tinta richiesta è sufficiente aggiungere il diluente nella quantità indicata dalla formulazione fornita dal software. Il nuovo sistema Wood Stain Plus utilizza i coloranti concentrati Sayerlack, adottati con soddisfazione da anni dai maggiori produttori di manufatti in legno nel mondo.

Wood Stain Plus consente di creare un database delle tinte formulate per poterle riprodurre in qualunque momento, nella quantità desiderata, in tempi rapidissimi, senza prove e senza antieconomici sprechi. Grazie a Sayerlack e Wood Stain Plus la fedeltà della riproduzione del tono colore è assicurata!

Wood Stain Plus è il prezioso alleato dei centri colore che fanno della rapidità ed eccellenza del servizio l’arma vincente nel mercato. A loro si possono rivolgere mobilieri, falegnami ed artigiani che necessitano di tinte al campione, con la garanzia dell’alta qualità Sayerlack e la personalizzazione del servizio.


--------------------------------------

Sayerlack è stata fondata a Bologna nel 1954 e da oltre 50 anni è sinonimo di soluzioni innovative per il trattamento e la finitura del legno. L’azienda conta due stabilimenti produttivi in Italia: Pianoro (Bologna) e Mariano Comense, e distribuisce i prodotti Sayerlack in oltre 70 paesi del mondo attraverso le sei sedi estere (Francia, Gran Bretagna, Spagna, Cina, Singapore e Stati Uniti). Dal 2001 Sayerlack è un marchio di proprietà della multinazionale chimica Arch Chemicals.
I prodotti Sayerlack si distinguono grazie a una consolidata tradizione e ad una forte componente innovativa. Nel 1988, grazie a importanti interventi in tecnologia e ricerca e sviluppo, Sayerlack è stata la prima azienda in Italia a produrre vernici per legno all’acqua. I risultati raggiunti in termini di compatibilità ambientale, eccellente performance e costante innovazione, garantiscono oggi a Sayerlack la leadership nel mercato europeo delle vernici per legno all’acqua.
Sayerlack è il marchio in grado di soddisfare le esigenze di tutti i settori esistenti nell’industria del legno: dall’arredamento alla falegnameria, dal settore automobilistico agli strumenti musicali, dai cantieri navali all’edilizia, dalle strutture per esterni ai mobili da giardino.


Ufficio Comunicazione Arch Sayerlack Coatings:
Contatto
:
Arianna Zotti
Arch Sayerlack Coatings S.r.l.
Via del Fiffo 12 - 40065 Pianoro (Bologna)
ITALY
Tel: +39 051 770703
Fax: +39 051 770523
azotti@archchemicals.com

www.sayerlack.it


 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl