Hamleto.it - Intervista al direttore di TE.D - Teatro di Impresa

27/mar/2007 18.30.00 Deca's Universes - Servizi Web Marketing Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le interviste di Hamleto.it parlano iprotagonisti della formazione. Intervista alla Dott.ssa Roberta PinzautiDirettore di Te.D.-Teatro d’Impresa® - Consulente, autrice-regista,esperta in Teatro d’Impresa

1. Te.D.-Teatrod’Impresa® è un’azienda che offre servizi in ambiti di Formazione eComunicazione utilizzando l’Arte Teatrale. Ci dica qualcosa di più alriguardo: Com’è nata questa idea e perché questo metodo cosi particolare?

Nel 1999 scopro in rete che a Parigi, si organizzava il Ludimat Expò, esempioveramente efficace e innovativo di incontro tra le aziende e la formazione manageriale. Rimasifelicemente sorpresa dalla ricchezza e soprattutto dall’aspettoludico-teatrale-innovativo delle proposte. Potete immaginare la miameraviglia quando vidi un palcoscenico allestito all’interno dellamanifestazione! Impensabile tuttora in Italia! Durantel’Expò riuscii a contattare alcune realtà francesi di Teatrod’Impresa, vedere alcuni spettacoli di teatro su misura ealcuni esempi di tecniche teatrali utilizzate nei corsi Aziendali.
Tutto poi è nato da una mia personale iniziativa ed esigenza esistenziale chemi ha permesso di integrare 25 anni di teatro  e 12 anni di attività diformazione in azienda, ed è così che ho scelto di iniziare questaavventura con il teatro d’impresa che coniugava queste mie due competenzee passioni. Oggi Te.D.-Teatro d’Impresa® è una realtà sul mercatodella formazione e della comunicazione aziendale e tutto il gruppo dicollaboratori interni ed esterni ha acquisito competenze e skills prima inesistentinel mondo della formazione e della consulenza aziendale.

La nostra mission
Facilitare processi di cambiamento,integrazione, comunicazione, creatività, motivazione, progresso etrasformazione, per sviluppare competenze comportamentali (saper essere-saperdivenire), per migliorare qualità e produttività Aziendale.
La nostra attività consiste nel mettere il Teatro/Arte al servizio delleAziende.

2.Ci spieghi brevemente questa metodologia. In che modo viene integrata laformazione teatrale con tecniche e metodi della formazione tradizionale?

Prima di tutto noi utilizziamo il teatro e le sue tecniche per duescopi:    
A) Come mezzo di formazione
B) Come mezzo di comunicazione

Il Teatro è un mezzo di Formazione Esperenziale che permette alle persone dilavorare con la mente, il corpo, le emozioni; di attivare tutti e 5 i sensi edacquisire più sicurezza nelle proprie intuizioni. I partecipanti ai nostriprogetti formativi si mettono in gioco ed hanno l’opportunità disperimentare diversi aspetti di se stessi, delle proprie emozioni, e discoprire potenzialità che non credevano di avere. Le tecniche teatraliinsegnano a guardarsi dentro, a conoscersi e riconoscersi, a liberare lapropria immaginazione e creatività.
Perché lavorando sul “Come” e sull’ “Esperienza”si realizza un reale cambiamento.  

Attraverso anni di esperienza e lavorodi riflessione, elaborazione, verifica e confronto, abbiamo Trasformato eAdattato le tecniche teatrali e creative alla Formazione Aziendale. Attraversode-briefing, contestualizzazioni, questionari, diari di osservazione e piani disviluppo, facilitiamo il trasferimento dell’esperienza teatrale nelcontesto lavorativo.

 

I nostri Corsi sono: esperenziali (Il teatro permette di sviluppare competenze di comunicazione erelazionali attraverso l’esperienza, e sperimentando attivare nuovepotenzialità), coinvolgenti (Il teatro crea uno spazio di  gioco dove tutto èpossibile, crea divertimento, permette di cambiare e sperimentare nuoveidentità), facilitano il cambiamento, stimolano laconoscenza (di se stessi, perchéattivano la persona nelle tre dimensioni: mentale, fisica ed emotiva), sviluppanocompetenze(l’immaginazione, la creatività, rinforza l’autonomia e le capacitàdi scelta - a sviluppare alternative e capacità di problemsolving, ad interagire e lavorare in gruppo, a sperimentare ascolto attivo, empatia…)

 

Inoltre il Teatro viene da noiutilizzato come mezzo di Comunicazione in Aziendale sia interna cheesterna. Lo utilizziamo per promuovere nuove strategie aziendali e forticambiamenti, in caso di fusioni per promuovere l’integrazione, percomunicare criticità organizzative e comportamentali, per comunicare nuoviprodotti o servizi, o più semplicemente per avvenimenti istituzionali,anniversari, feste,ecc.

3. Che percorsoprofessionale hanno i vostri formatori?

 

Intanto noi ci definiamo FormAttori,termine da noi coniato che chiarisce immediatamente la nostre specifichecompetenze, siamo Formatori e Attori, ognuno di noi è attore professionista eformatore. Tutti i nostri collaboratori hanno competenze direttamente legatealla scienza della formazione e nello stesso tempo di tipo artistico.

Siamoun gruppo di professionisti con esperienze di studio, di lavoro e di creazioneartistica molto diverse tra loro. Questo allo scopo di creare un gruppomulti-disciplinare come richiesto da questo tipo di formazione.

4.Quali sono le vostre aree di intervento e i vostri prodotti e soluzioni?

 

Elaboriamo per ogni cliente dei percorsiad hoc in sintesi:

Il Teatro su Misura: E’ un ottimo mezzo di comunicazione e di grande impatto,utile per iniziare un percorso di formazione.Per grandi numeri.

Con Il Teatro su Misura, realizziamo unforte processo di comunicazione più trasparente e consapevole tral’azienda e tutti i suoi dipendenti.

Attraverso la realizzazione di unospettacolo, scritto ad hoc (su temi e criticità focalizzati con i responsabilidell’Azienda), ironico e divertente, che sdrammatizza lesituazioni difficili, lo spettatore, a cui è rivolto il messaggio, si riconoscee riconosce il problema. Questo favorisce la riflessione, laconsapevolezza, inoltre rassicura quindi sviluppa la presa di coscienzae motiva il cambiamento.    

Queste le fasi:

  • dopo aver chiarito gli obiettivi con i responsabile,
  • si svolge un’analisi nell’azienda stessa, ad esempio analisi di clima, report, oppure materiale video, ed eseguire delle interviste singole e di gruppo, con quelle figure professionali ai cui è rivolto il progetto e lo spettacolo.  
  • Dopo un’analisi del materiale segue riunioni con i responsabili per focalizzare più chiaramente gli obiettivi e i temi su cui concentrare la scrittura del copione.
  • A questo punto un nostro autore scrive un copione teatrale, che viene poi letto e approvato dai responsabili.

Subito dopo lo spettacolo è necessarioottimizzare il clima che si è creato e cioè quella disponibilità emotiva, chegenera energia, piacere e voglia di continuare l’esperienza. Ingenerale organizziamo gruppi di de-briefing, per permettere atutti di confrontarsi sul tema e proporre le proprie idee. Tutto ilmateriale elaborato viene successivamente presentato alla direzione conproposte.

 

Teatro-attivo: In pratica sono i dipendenti stessi dell’azienda chescrivono e costruiscono le loro scene. Importante è permettere a tutti ipartecipanti: di salire sul palcoscenico e sperimentare l’emozionedi essere attore, superando paure soprattutto quella di ‘mettersi ingioco’. E’ una attività che proponiamo per Convention, Meetingaziendali e a scopo formativo molto utile per costruire un Team.

 

Questa formula è molto utile nei casi sivoglia o si abbia bisogno di:

· costruire un team unito e creativo e creare integrazione, condivisione erealizzare una forte motivazione

· Per mettere in luce disfunzioni organizzative e comportamentali di un gruppo ecercare insieme delle soluzioni.

 

IlTeatro Imprò: Questaè una formula che utilizza il ‘teatro improvvisato’ egeneralmente la consigliamo nei casi in cui si preferisca coinvolgere ipartecipanti solo nella parte di scrittura dei canovacci e non nella sua messain scena.

Anche in questo caso eseguiamoun’analisi in azienda e focalizzati i temi sui quali intervenire,istruiamo i nostri FormAttori sui contenuti, sulle situazioni tipiche, lapersonalità dei partecipanti, in pratica su tutto quello che potrà essere utileal momento dello spettacolo improvvisato.

 

IlSelf-Theatre: èla metodologia ideale per realizzare un progetto di formazione e cambiamentoaziendale veramente efficace e duraturo. E’ anche un utile mezzo percomunicare temi aziendali importanti (per esempio la storia e i valoriaziendali, i cambiamenti organizzativi, i risultati ottenuti).

 

In pratica è un gruppo aziendale dalle15 alle 25 persone che, guidati da nostri FormAttori e Registi, si attivano permettere in scena un vero e proprio spettacolo professionale in tutte le suefasi :

·  Lascrittura del copione (es. La storia dell’azienda)

·  Lamessa in scena (Questa è la fase formativa per eccellenza, perché attraverso iltraining teatrale le persone sviluppano competenze di comunicazione, empatia,ascolto attivo, lavorano sul LNV, “sviluppano il saper essere-saperdivenire”. Inoltre è un potente mezzo di Teambuilding)

·  LoSpettacolo è la fase di comunicazione
tra Attori e Spettatori (tutti appartenenti all’azienda), che sviluppaintegrazione, accresce il livello di motivazione e di partecipazione di tutti
.


4. Qual è il targetdella vostra società? Chi frequenta i vostri corsi

Sono generalmentegrandi aziende a volte medie, questo perché il mezzo teatrale viene accolto erichiesto soprattutto nelle aziende che hanno già avuto la possibilità disperimentare tecniche più tradizionali e decidono di utilizzare tecniche piùesperenziali che coinvolgono i partecipanti sul piano mentale, fisico edemotivo. In tal modo l’apprendimento avviene in modo potente e senzasforzo attivando tutte le componenti dell’intelligenza umana. I nostricorsi vengono frequentati da top manager, dirigenti, quadri, impiegati. Abbiamoanche realizzato per un nostro cliente un percorso formativo residenziale pertutta la produzione, quindi per i team operativi, dopo un forte cambiamentoorganizzativo.

5. Cosa serve oggi,secondo la sua esperienza, ad un manager o professional per sfidare nella suaprofessione. Quanto è importante la formazione è l’aggiornamentocontinuo?

Spesso moltiprofessionisti nonostante ricorrano alla formazione tradizionale peraggiornarsi e migliorare le proprie competenze ‘tecniche’ scopronoche per fare bene il salto di qualità è necessario curare la propriadimensione umana proprio per recuperare quelle risorse fondamentali per farebene il proprio lavoro: creatività, immaginazione, capacità di interpretare lesituazioni, saper stare assieme agli altri lavorando in gruppo senza conflitti. A tale scopo cercano nuove tecniche che siano in grado diesaltare, sfruttare e migliorare le doti nascoste ed inesplorate della persona.
Le tecniche teatrali rispondono a queste esigenze ed insegnano a guardarsidentro, a conoscersi e riconoscersi, a liberare la propria immaginazione ecreatività ed acquisire più sicurezza nelle proprie intuizioni e capacitàespressive, ad acquisire consapevolezza nel proprio ruolo, migliorando esviluppando il ‘personaggio’ che è in noi, inoltre insegnanol’esercizio dell’interpretazione come risorsa per la negoziazione.
Le tecniche teatrali   permettono di rinforzare la propriapersonalità e le proprie motivazioni e attraverso il piacere delgioco   favoriscono, in modo originale,   a rinforzarel'autonomia dell’essere, a non temere di rischiare,a capire le proprie i capacità sensoriali, gestuali eemotive e inoltre a rinforzare le capacità di scelta,di selezione delle informazioni, e di prendere coscienza   delproprio grado di equilibrio tra realtà interna (soggettiva) e realtà esterna(oggettiva).

6. Tra i partner cheVoi avete scelto per comunicare le Vostre attività figura hamleto.it, comevalutate il web per affrontare il mercato della formazione manageriale?

Importantissimo nonc’è dubbio! Devo dire che personalmente il web è una continua fontedi informazioni, conoscenza, approfondimenti, contatti, scoperte… miduole solo non avere il potere dell’ubiquità per poter essere in piùposti contemporaneamente e accontentare la mia curiosità.
Il vostro sito ci ha subito incuriosito e riteniamo che sia ben fatto e moltoutile.
Anzi vi ringraziamo per la vostra disponibilità.

Hamleto.it ringrazia e augura buon lavoro

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl