Rapporto trimestrale sul fenomeno del phishing in Italia - Anti-Phishing Italia

Rapporto trimestrale sul fenomeno del phishing in Italia - Anti-Phishing Italia Anti-Phishing Italia Via xxv Aprile,7 74023 Grottaglie Ta Tel:320-1809483 Fax:178-2731848 www.anti-phishing.it - info@anti-phishing.it Oggetto: Rapporto trimestrale sul fenomeno del phishing in Italia - 1° trimestre 2007 (periodo 01/01/2007 - 31/03/2007) 225 tentativi di phishing unico con una media di 2 casi al giorno ed un aumento del 1.175% rispetto all'anno 2006.

17/apr/2007 11.10.00 Lillo Giovanni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Anti-Phishing Italia
Via xxv Aprile,7
74023 Grottaglie Ta
Tel:320-1809483 Fax:178-2731848
www.anti-phishing.it - info@anti-phishing.it
 
 
 
Oggetto: Rapporto trimestrale sul fenomeno del phishing in Italia – 1° trimestre 2007 (periodo 01/01/2007 – 31/03/2007)
 

225 tentativi di phishing unico con una media di 2 casi al giorno ed un aumento del 1.175% rispetto all’anno 2006. Sono questi i dati del phishing nazionale rilevati dal portale Anti-Phishing Italia nel 1° trimestre 2007.
 
Un pericolo quello del phishing in costante crescita, con Poste Italiane unico ed incontrastato obiettivo, in grado di occupare da solo l’87% dei tentativi di e-mail truffa circolati nel nostro Paese in appena tre mesi, il tutto segno della maggiore appetibilità che gli obiettivi italiani stanno rappresentando per i phisher, dopo un iniziale atteggiamento di apparente snobismo che questi ultimi avevano manifestato per i portali nostrani. Nello stesso periodo del 2006 infatti i casi di truffa rilevati sono stati appena 12.
 
Anti-Phishing Italia nel suo rapporto trimestrale analizza e mostra attraverso dati tecnici e statistici coadiuvati da immagini tratte da casi di phishing reali, l’andamento di questa nuovo tipo di truffa telematica che nei primi mesi del 2007 ha trovato terreno fertile per crescere nel nostro Paese, facendo innalzare quel livello di pericolo che sino a pochi mesi fa era di mera attenzione in un vero e proprio stato d’allerta generale.
 
Il rapporto è disponibile al seguente indirizzo: http://www.anti-phishing.it/01.trim.phishing.italia.pdf
 

Che cos’è Anti-Phishing Italia
Anti-phishing Italia è un osservatorio sul mondo degli illeciti legati alla rete, promosso da uno staff formato da informatici, giornalisti, avvocati ed aperto a collaborazioni esterne. Anti-phishing Italia invita tutti coloro che dovessero ricevere questo messaggio a collaborare con il sito segnalando nuovi casi di phishing, di altri reati informatici od in genere di vulnerabilità dei sistemi informatici e telematici nei quali dovessero imbattersi. Inoltre tutti gli utenti possono inviare contributi, commenti, comunicati stampa recensioni su eventi legati al settore della sicurezza della rete. I promotori del sito si propongono come scopo istituzionale la condivisione delle conoscenze legate alla rete ed ai suoi rischi. Realizzato con un linguaggio accessibile anche ai non addetti ai lavori, Anti-phishing Italia ha l’ambizione di considerare il proprio lavoro come un servizio dedicato a tutti gli utenti, svolto possibilmente anche con il loro aiuto per contribuire ad abbattere le barriere che dividono chi può avere accesso alle conoscenze informatiche rispetto a chi, profano della materia, è più esposto al rischio di attacchi, trabocchetti ed altre truffe telematiche.
 
Il presente comunicato stampa è stato inviato soltanto agli indirizzi e-mail indicati da soggetti che operano nel mondo dell’informazione giornalistica o telematica che espressamente consentono l’invio di comunicazioni non sollecitate, ad esempio invitando gli utenti a fornire segnalazioni e/o comunicazioni. Se per errore dovesse essere stata recapitata anche ad indirizzi differenti ed a destinatari non interessati vi preghiamo di scusarci, sappiate comunque che il vostro indirizzo e-mail utilizzato per la spedizione del presente comunicato non verrà inserito in alcun nostro archivio elettronico e verrà cancellato dai nostri elaboratori una volta che questa e-mail giungerà a destinazione. Il presente documento non contiene spyware, worm, trojan, non attiva cookies o altri dispositivi per il controllo a distanza del destinatario.
 

Distinti Saluti
 
Lo staff di Anti-phishing Italia, il portale contro le truffe on-line
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl