Sunshine: da oggi nelle sale il nuovo Danny Boyle

L'ultima speranza della Terra è riposta nell'Icarus II, una navicella spaziale con un equipaggio di otto uomini e donne agli ordini del capitano Kaneda.

20/apr/2007 11.49.00 MEDITA s.r.l. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

SUNSHINE

Un film di DANNY BOYLE

 

 

 

 

Nell’anno 2057, il Sole sta morendo e il genere umano rischia l’estinzione. L’ultima speranza della Terra è riposta nell’Icarus II, una navicella spaziale con un equipaggio di otto uomini e donne agli ordini del capitano Kaneda. La loro missione: trasportare un ordigno nucleare che dovrà ridare vita al Sole.

 

Nel mezzo del loro lungo viaggio, una volta perso il contatto radio con la Terra, l’equipaggio riceve un segnale di soccorso proveniente dall’Icarus I, scomparsa durante una missione analoga sette anni prima. Ma un terribile incidente mette in pericolo la loro navicella e improvvisamente l’equipaggio si ritrova a dover lottare non solo per salvare la propria vita e la salute mentale, ma anche per il futuro di tutti noi…

 

 

SUNSHINE è un thriller intenso e claustrofobico diretto da Danny Boyle (Trainspotting, 28 giorni dopo) e interpretato da Chris Evans (I Fantastici 4 ), Cillian Murphy (28 giorni dopo, Batman Begins, Red Eye) e Michelle Yeoh (Memorie di una Geisha, La tigre e il dragone).

 

“La premessa di SUNSHINE”, spiega il produttore Andrew Macdonald, “è che tra cinquant’anni il Sole sia in punto di morte e non possa fornire più l’energia e la luce di cui l’umanità ha bisogno per sopravvivere sulla Terra. La comunità mondiale utilizza quindi le proprie risorse per inviare una missione nello spazio allo scopo di far esplodere una bomba che ridia vita alla parte del Sole che si sta spegnando. La nostra storia parla degli otto astronauti e scienziati che conducono questa missione. Nel loro viaggio verso il Sole, l’equipaggio si imbatte nella navicella spaziale Icarus I, che doveva portare a termine la stessa missione sette anni prima e che ora vaga nello spazio. Da questo momento, le cose si mettono veramente male e noi descriviamo il modo in qui l’equipaggio reagisce all’enorme pressione che scaturisce dai loro tentativi di salvare l’umanità”.

 

http://it.sunshinedna.com

 

Dal 20 aprile al cinema

 

Ufficio Stampa MASH INTERNATIONAL

Francesca Pellegrini

pellegrini@medita.com

Tel. 06 55301400

Fax 06 55307581

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl