Spreadshirt lancia il concorso Open Logo Project 1.6

14/set/2007 17.30.00 Claudia Wünsch Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Spreadshirt lancia il concorso Open Logo Project 1.6  per trovare ilnuovo logo aziendale

 

Berlino, 13 settembre. Spreadshirt lanciail concorso Open Logo Project 1.6 (OLP 1.6 ) per trovare il nuovo logoaziendale. Chiunque può partecipare a questo concorso  sottoponendo al giudiziodi una giuria composta da un panel di esperti una bozza per il nuovo logo diSpreadshirt. Il vincitore del concorso riceverà un iMac da 24” e €3,000 incontanti.

Spreadshirt lancia l’Open Logo Project (OLP) 1.6, unconcorso per trovare il nuovo logo aziendale. E’ la seconda volta cheSpreadshirt ricorre al crowdsourcing(ovvero la tendenza ad affidare al popolo della Rete compiti e mansioni cheprima erano svolti da singoli individui legati direttamente all’azienda) perrinnovare il proprio logo aziendale. L’ultimo concorso, che ha avuto luogo un anno e mezzofa (da qui il “1.6” del nome del concorso) ed ha coinvolto principalmenteGermania e Francia, ha visto la partecipazione di più di 600 designer che hannosottoposto al giudizio della community di Spreadshirt oltre 1000 proposte dilogo. Durantel’attuale concorso OLP 1.6, ogni settimana i contributi migliori vinceranno premie andranno in finale. Per partecipare a questo concorso basta seguire il link: http://olp.spreadshirt.net/wordpress/, dove è possibile proporreuna bozza per il nuovo logo di Spreadshirt, commentare e valutare i nuovi loghiproposti oppure dare semplicemente un’occhiata.


“Mi rendo conto del fatto che alcuni potrebbero pensare che sia strano volercambiare dopo solo due anni il nostro logo ufficiale. E vi assicuro che non sitratta di una trovata pubblicitaria” ha affermato Jana Eggers, CEO diSpreadshirt. “Semplicemente, dopo aver coniato un nuovo claim che riteniamorappresenti con maggiore efficacia quello che facciamo, pensiamo che sia giustotrovare un nuovo logo che sia più in sintonia con il nuovo claim”.

Spreadshirt ha lavorato astretto contatto con Branded, un’agenzia  che si occupa di branding a livello internazionale,per capire a fondo il significato del proprio marchio e si è avvalsa delcontributo dei propri dipendenti, degli shop partner, dei clienti e dei clientipotenziali. Attraverso le ricerche condotte su questi gruppi, il team diSpreadshirt ha identificato nel claim “your own label” il motto che megliorappresenta la mission di Spreadshirt, ovvero diventare “la prima piattaformaal mondo per l’abbigliamento creativo e personalizzato”. Il nuovo claim indicacon maggiore incisività l’area di business di Spreadshirt e gli obbiettivi dei suoiclienti e dei suoi shop partner. Dopo aver ideato il nuovo claim, é stato naturaleper Spreadshirt rivolgersi alla propria community per creare un nuovo logo insintonia con la nuova mission dell’azienda.

“La community di Spreadshirtè ricca di talenti e sono sicura che verranno fuori delle proposte moltocreative” ha aggiunto la Eggers.

Il concorso terminerà il 14 ottobree coinvolgerà un panel di esperti composto fra gli altri da:

-       la Fraise (:http://lafraise.com/),  il più grande concorso europeo per t-shirtdesigner powered by Spreadshirt, che offrirà come premio alcune delle suemagliette più belle

-        L’agenzia Branded ( http://branded.co.uk/), specializzata in branding

-        Frank Piller (:http://www.open-innovation.com/), esperto di open innovation& mass customisation

-        ISO50 (http://iso50.com/), ovvvero Scott Hansen, designer affermato ecreativo dai molteplici talenti

-        Computerlove (deeplink: http://cpluv.com/), la community per icreativi di tutta Europa

 

Spreadshirt ha messo in palio più di €12,000 inpremi. Il vincitore del contest riceverà un iMac da 24” e €3,000 in contanti.

 

Su Spreadshirt:

Spreadshirt é la risposta al desiderio di personalizzazione da parte deiconsumatori, e offre a tutti la possibilità di creare abbigliamentopersonalizzato unico e di alta qualità. Spreadshirt può essere utilizzato indue modi:

Acquirenti. Spreadshirt permette alle persone distampare le proprie idee su magliette, felpe, borse e molto altro – offrendoprezzi contenuti, alta qualità, tempi di spedizione rapidi, e senza nessunminimo di ordine.
Venditori.Spreadshirt permette anche a tutti i siti internet di aprire gratuitamente unnegozio che offre una gamma completa di prodotti personalizzati, occupandosi diogni aspetto, dalla produzione alla spedizione dei prodotti, fino al serviziodi customer-care.

Fondata nel 2002 a Lipsia, Spreadshirt è stata premiata dal BusinessWeek come una delle imprese europee dalla crescita più rapida. Più di 300,000shop partner in tutto il mondo, tra cui privati, aziende e artisti hannoaderito all’offerta di Spreadshirt. Spreadshirt collabora anche con brand diprimaria importanza come ad esempio Samsung, Coca Cola, Opel e The Guardian. Lamission di Spreadshirt è di creare merchandise personalizzato per tutte leesigenze.

 

Contatti:


MassimilianoMonteverdi

mm@spreadshirt.it

 

 www.spreadshirt.it

Spreadshirt Italia

Chodowieckistraße 26

10405 Berlino

Tel. +49 30 440 555 54

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl