Prostata e impotenza sessuale

03/lug/2017 12:41:06 Elitefarmacia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L'impotenza sessuale è il sintomo di un’alterazione organica o psicologica del meccanismo erettivo ed è definita come incapacità da parte dell’uomo di raggiungere e mantenere un’erezione sufficiente per poter iniziare e completare un rapporto sessuale soddisfacente. L’impotenza sessuale rappresenta un disturbo che colpisce, a livello globale, il13% circa della popolazione maschile tra i 18 e i 60 anni, e le statistiche relative all’Italia, indicano che nel nostro Paese circa 3 milioni di uomini ne sono affetti.

Tra le diverse cause dell’impotenza sessuale, i problemi alla prostata rappresentano uno tra i principali fattori responsabili della disfunzione erettile. La prostata è una ghiandola sessuale che circonda l'uretra, ed è situata al di sotto della vescica. Il suo compito principale è quello di produrre una parte del liquido seminale che viene espulso attraverso l'eiaculazione e, in alcuni casi, può essere sede di malattie infiammatorie, come le prostatiti, di ingrossamento benigno, come l’ipertrofia prostatica benigna e di tumori maligni, come nel caso dell’adenocarcinoma prostatico.

Problemi alla prostata – Come incidono sull’impotenza sessuale

I problemi alla prostata rientrano tra le principali cause di impotenza sessuale, poiché possono provocare una riduzione della capacità sessuale in termini di erezione e di mantenimento dell’erezione. In questo senso, si deve considerare la possibilità della presenza di una prostatite in soggetti che manifestano calo del desiderio, incapacità ad avere o a mantenere un’erezione, eiaculazione precoce, eiaculazione ritardata o aneiaculazione.

Oltre alla sintomatologia legata all’impotenza sessuale, i problemi alla prostata, provocano anche bruciore intenso nel canale uretrale durante la minzione e, più raramente, durante o subito dopo l’eiaculazione, pesantezza e fastidio nella zona perineale sotto ai testicoli, in alcuni casi tracce di sangue nelle urine e/o nello sperma. Problemi alla prostata di questo genere, che causano impotenza sessuale, si presentano a partire dai 30 anni di età, ma interessano prevalentemente soggetti di età compresa tra i 50 e i 60 anni.

L’impotenza sessuale legata ai problemi alla prostata, nella maggior parte dei casi, è una conseguenza degli interventi di prostatectomia radicale, effettuati per tumore della prostata. Questo perché, durante interventi di tale tipo, le fibre necessarie per l’erezione che decorrono posterolateralmente alla prostata, vengono danneggiate o completamente rimosse per garantire la radicalità chirurgica, quindi i pazienti sottoposti a questo tipo di operazioni sono destinati a essere colpiti da impotenza sessuale, poiché le fibre che regolano l’erezione non ci sono più.

Impotenza sessuale causata da problemi alla prostata – Quali le soluzioni

Nel caso di problemi alla prostata, le alterazioni anatomiche dovute all’infezione e l’infiammazione, possono alterare la trasmissione degli impulsi nervosi che regolano l’erezione, con conseguente impotenza sessuale, caratterizzata da incapacità a mantenere l’erezione e raramente, nell’impossibilità ad averne una. In tal senso, sarà necessario rimuovere rapidamente l’infezione e l’infiammazione presente con l’edema prostatico che provoca compressione delle fibre che regolano la funzione secretoria della prostata e la sua contrazione durante la minzione e l'eiaculazione.

In attesa di risolvere i problemi alla prostata, è possibile utilizzare farmaci a base di principi attivi inibitori delle fosfodiesterasi, che almeno dal punto psicologico consentono di superare temporaneamente il disagio causato dall’impotenza sessuale. Inoltre, al fine di favorire la funzione erettile, è necessario migliorare la circolazioni intraprostatica mediante l’assunzione di antiedemigeni a base di zinco, a base di ananas, oppure flebotonici a base di rutina e diosmina.

Per poter contrastare l’impotenza sessuale derivante dai problemi alla prostata, queste terapie con coadiuvanti naturali devono essere associate ad una massiccia somministrazione di antibiotici per via intramuscolo. Inoltre, è fondamentale adottare uno stile di vita sano ed un’alimentazione equilibrata, eliminando il consumo eccessivo di alcol, spezie, cioccolato, caffè, bevande gassate, cibi piccanti, che possono scatenare problemi alla prostata, con gravi disturbi della minzione febbre e sintomi di impotenza sessuale.

Scopri i trattamenti disponibili: Kamagra Jelly, Cialis 20mg, Viagra Generico

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl