Architettura, il genio Italiano sempre sulla cresta dell'onda

Architettura, il genio Italiano sempre sulla cresta dell'onda Sempre più spesso si cerca, anche in ambito di marketing, di emergere dalla massa, proponendo nuove soluzioni che permettono di distinguersi dai competitor.

05/dic/2007 15.49.00 Deca's Universes - Servizi Web Marketing Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Sempre più spesso si cerca, anche in ambito di marketing, di emergere dalla massa, proponendo nuove soluzioni che permettono di distinguersi dai competitor. Proprio in questi termini, il design architettonico Italiano si contraddistingue in tutto il pianeta per semplicità, praticità e raffinata bellezza.

Anche se molti professionisti del settore prevedono che, dal punto di vista prettamente architettonico, il XXI secolo sia prettamente Asiatico, soprattutto per quanto riguarda Cina e Medio Oriente, lo stile ed il “genio Italiano” sono sempre più ricercati da tutti gli ingegneri, costruttori ed imprenditori che desiderano stupire con progettazioni di gran classe.

A sostenere la tesi di questi architetti ed ingegneri mondiali, è stato realizzato un lungo e dettagliato reportage da un noto sito web australiano del settore dell’informazione tecnica (www.news.com) dove vengono illustrati otto fra i progetti di architettura considerati i più particolari e singolari di questi ultimissimi anni di attività progettuale ed architettonica mondiale. Oltre all’aspetto puramente esteriore ed emotivo, per la stipula di questo elenco sono state considerate anche le innovazioni in ambito tecnologico di progettazione ed ottimizzazione delle risorse.

Fra questi spiccano: il Regatta Hotel in costruzione a Giacarta, il grattacielo più alto del mondo a Dubai, il Global city centre di Penang (Malaysia), la nuovissima sede della China Central Television (CCTV) di Pechino, in India il Residence Antilia ed infine l’unica citazione Europea: la Russia Tower ideata dalla Foster & Partners.

Ma vediamo nel dettaglio cosa s’intende per Architettura e progettazione architettonica.

L’architettura, in effetti, è quella disciplina che ha come fine lo studio e la progettazione di spazi in cui l’uomo vive per cui ha origini remotissime ed una diffusione capillare all’interno di ogni società. In poche parole, chi si occupa di architettura lo fa prendendosi carico della progettazione su carta e nella realizzazione di un edificio oppure dell’ambiente artificiale (cioè costruito).

In principio, l’architettura, come moltissime altre discipline, è nata per soddisfare un’esigenza, quella biologica dell’essere umano di proteggersi dagli eventi atmosferici e migliorare quindi la propria qualità di vita. E’ proprio con la soddisfazione di questo bisogno primario che l’architettura moderna ha potuto emanciparsi e svilupparsi oltre che dal lato pratico anche alle caratteristiche estetiche delle costruzioni.

Proprio in questi termini, la creatività, l’intelligenza e la grande passione di architetti Italiani ha avuto un completo rilancio nel Rinascimento che ha portato l’architettura italiana ad essere famosa e conosciuta in tutto il mondo.

In questi termini, nei decenni successivi sono sorti moltissimi studi progettazione architettonica dove gli architetti Italiani potevano disegnare e realizzare opere davvero notevoli, grazie ai costi relativamente bassi della manodopera e dalla qualità offerta dalla stessa.

Sempre nello stesso periodo, anche le boutique italiane iniziano a cercare nuove soluzioni di architettura per negozi in modo da incantare ed attirare i propri clienti, quindi vedere l’architettura come innovativo mezzo di Marketing. Anche l’interno di tali strutture è sempre più ricercato e raffinato con forme in grado di stupire sia dal lato tecnologico sia dal lato estetico e pratico delle soluzioni che svariati studi di architettura d'interni propongono.

Per tanto, tutte queste caratteristiche di innovazione, design, competenze tecniche sviluppate dal “Genio Italiano” non possono essere sicuramente considerate inferiori a quelle di architetti Inglesi od Asiatici. E questo il mercato lo sa, lo sa benissimo.

Articolo a cura di Michele De Capitani
Prima Posizione Srl - Promozione Online
 
Michele De Capitani
 
Prima Posizione Srl
Via dell'Industria, 60 - 35129 Padova PD
www.prima-posizione.it - info@prima-posizione.it
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl