Sfidati: trova il nome e vinci un MAC - NAMING CONTEST 2007

27/dic/2007 12.30.00 WIN-A-MAC staff Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E' da non perdere WIN-A-MAC, l'iniziativa di un'azienda in cerca di brand: chi proporrà il nome migliore per una linea di soluzioni tecnologiche di imminente lancio sul mercato si aggiudicherà prestigiosi premi Apple. Entro il 31 gennaio.

Una linea di soluzioni hi-tech da lanciare sul mercato e un nome da trovare. IL nome da trovare. Quello giusto, il più adatto, il più memorabile. Come fare? Ci pensa il popolo, quello di Internet.

Nasce così il "NAMING CONTEST 2007", dall'insolita iniziativa di una start-up tecnologica attiva nel settore della security informatica che si sta affacciando ora al grande mercato. E per non sbagliare chiede agli utenti del web di suggerire il nome migliore per la sua nuova linea di prodotti hi-tech, dando loro una ricompensa per essersi presi la causa tanto a cuore: la formula WIN-A-MAC, ovvero la possibilità di aggiudicarsi un MacBook PRO o un iPOD nano pagandolo solo 1 US$.

La partecipazione al contest è assolutamente gratuita e senza limiti di proposte. I proponenti dei brand selezionati avranno poi la facoltà di portare a casa, a soltanto un dollaro, dei prestigiosi prodotti firmati Apple, in particolare un MacBook PRO Intel Core 2 Duo - il vincitore - e un IPOD nano 8GB – gli altri finalisti.

La data limite per inviare le proposte è il 31 dicembre. Dopodichè la commissione marketing della start-up selezionerà almeno 3 brand finalisti che saranno pubblicati sul sito per essere votati dal pubblico del web fino al 15 gennaio. Chiusa questa fase di votazione pubblica, l'ultima parola spetterà alla commissione che decreterà entro la fine di gennaio il nome vincitore (e "del" vincitore).

Utenti doppiamente protagonisti quindi, tutelati da un regolamento preciso che si può leggere sul sito. Gli unici impegni che si richiedono ai partecipanti sono due: non registrare il nome proposto come dominio internet e, in caso di vittoria, cedere alla start-up ogni diritto di utilizzo del brand, una volta ricevuto il premio.

Entrando più nei dettagli, la linea tecnologica da "brandizzare" si compone di soluzioni anche molto diverse fra loro ma tutte accomunate dalla stessa finalità, che poi è la mission aziendale: proteggere l'informazione attraverso strumenti di comunicazione riservata, rivolti in particolare ad una clientela business e professional: manager, avvocati, commercialisti, medici, giornalisti.

Il brand sarà utilizzato nel settore della sicurezza per prodotti come: chiavetta sicura, Antivirus, IDS, un'applicazione di telefonia sicura, deposito sicuro dati, secure VOIP, un sistema di posta elettronica cifrata.

Perché non provare a vincere la soddisfazione di veder premiata la propria creatività? Per la serie "Chi trova un nome, trova un tesoro…"

Regolamento, scadenze e dettagli si trovano tutti sul sito http://win-a-mac.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl