L’anima verde di Bormioli Rocco: quando la plastica diventa amica dell’ambiente

Risultati importanti vengono anche dal fronte delle resine biodegradabili, come il PLA.

20/mag/2008 11.30.00 layoutweb Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L’anima verde di Bormioli Rocco: quando la plastica diventa amica
dell’ambiente

Massima attenzione della Divisione Plastica per lo sviluppo sostenibile
e la difesa dell’ambiente. Materiali riciclati, bioplastiche e
plastiche biodegradabili sono la prova dell’impegno “verde” da parte di
Bormioli Rocco.
Per rispondere alle esigenze di consumatori finali sempre più sensibili
alla difesa del Pianeta, la Divisione Plastica propone packaging in
plastica per la cosmetica e per altri settori realizzati con materiali
ecosostenibili.

Uno di questi è il PET riciclato 100% POST CONSUMO. Questo polimero
della famiglia dei poliesteri viene sottoposto a rigorosi trattamenti
di pulizia manuali, fisici, visivi e chimici per garantirne la purezza.
I flaconi per la cosmetica realizzati con questo materiale hanno una
trasparenza paragonabile a quella dei flaconi prodotti con PET vergine.

Risultati importanti vengono anche dal fronte delle resine
biodegradabili, come il PLA. Si tratta di un acido polilattico derivato
dal mais, che viene utilizzato per produrre flaconi, packaging in
plastica per alimenti. Anche il PLA, come il PET, è dotato di un’ottima
trasparenza e viene lavorato con la tecnica
dell’inizione-stiro-soffiaggio che garantisce contenitori dalle pareti
sottili e resistenti.

Dalla collaborazione fra Bormioli Rocco e un fornitore, nasce un altro
materiale amico dell’ambiente: il PE GREEN. Il Polietilene è verde di
nome e di fatto, perché è composto al 100% da materiali rinnovabili.
Del PE tradizionale mantiene le stesse caratteristiche: è un’ottima
barriera all’acqua e all’umidità, resiste agli urti ed è
particolarmente adatto per colorazioni coprenti. In più, è riciclabile
e per produrlo vengono emesse limitate quantità di diossido di
carbonio.

Bioplastiche, materiali riciclati o biodegradabili riscuotono il
crescente favore delle aziende, che puntano su packaging a basso
impatto ambientale per legare i propri prodotti ai valori della tutela
del paesaggio e delle risorse naturali.

Bormioli Rocco continua sulla strada della ricerca e della
sperimentazione verso un futuro sempre più bio… plastico.

Scoprite le materie prime e le tecnologie utilizzate dalla Divisione
plastica sul sito http://www.bormioliroccoplastics.com
Sul sito trovate anche tante altre informazioni sui prodotti della
Divisione Plastica, che produce anche flaconi per la farmacia, flaconi
per la cosmetica, chiusure in plastica, vasi in PET per alimenti e
roll-on per deodoranti.

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group,
Public relation department
Simona Bonati
bonati@layoutweb.it
http://www.layoutweb.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl