Reverse Marketing e superamento dell'invadenza pubblicitaria nella pratica dell'e-commerce; l'esempio IperPuglia Shop.

03/giu/2008 18.20.00 IperPuglia Shop Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le 4P: prodotto, posizionamento,prezzoe pubblicità. Hanno caratterizzato il marketing di mezzosecolo fa secondo la tesi che a livello sociale si conta solo infunzione del proprio livello di consumi.

Oggi le 4P rappresentano unsottoinsieme, nemmeno tanto importante, della strategia aziendale; lostesso 'marketing', come parola a sé stante, significa poco oniente senza un qualche attributo che ne schiarisca la fumosità,ne particolarizzi la genericità.
Tipicamente oggi il Marketing non èdefinitivamente orientato alle vendite, ma sostanzialmente individuao cerca di individuare le variabili che rendano l'azienda in grado dipensare e dare quello che serve al cliente, quello che il cliente giàvuole.
In quest'ottica si parla, ad esempio,di direct marketing, viral marketing, tribal marketing.
Il direct marketing si basa su unrapporto uno a uno col cliente: clienti diversi sono trattati inmaniera diversa; più soddisfazione, più fedeltà,migliore dinamica aziendale e necessità di un database cheraccolga le abitudini, le richieste, persino la possibilità dirichieste non espresse dei clienti.
Il viral marketing fa del vecchiopassaparola uno strumento moderno e significativamente potente tantoda attribuirgli le proprietà contagiose di un virus.
Il tribal marketing, al contrario deldirect merketing, gioca sui fattori emozionali propri dellecommunities nella convinzione che la condivisione di passioni versoun prodotto o un marchio o un servizio generi attorno ad esso quasiun alone di ritualità che ne rinforzi in ultimo l'essenza e lapresenza nel cliente.
Sono solo alcuni tra i molti esempipossibili, ma quello che più ci interessa in questa sede èil cosiddetto reverse marketing.
Il Reverse Marketing si basa sul totaleriorientamento paradigmatico del tradizionale marketing: in questaconcezione il Cliente è l'attore che crea il Canale didiffusione dell'Offerta da delegare alla Produzione. Il reversemarketing cerca di puntare all’eccellenza attraverso una fortepredisposizione ad ascoltare l’ambiente ed assecondare gliinterlocutori esterni di ogni tipo; il suo principale obiettivo èquello di creare l’ambiente ottimale in cui la clientela, ifornitori e tutti gli attori esterni si muovano verso l’aziendagrazie alla continua presenza e al continuo mantenimento di unarelazione.

Il Modulo Richiamami delsitoIperPuglia Shop si integraperfettamente in questa visione: non èl'azienda ad inviare e-mail generaliste a tutti i clientiindistintamente, non c'è più l'intrusione, l'invadenzatelefonica dell'azienda che promuove il suo prodotto; ora è ilcliente che decide di essere richiamato, di essere informato su ciòche gli interessa e, se del caso, negli orari in cui gli è piùcongeniale.

A cura di Maurizio Paganelli
addetto stampa IperPuglia Shop


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl