Venezia: la città incantata dal vetro splendente

Venezia: la città incantata dal vetro splendente Venezia, capoluogo della regione Veneto, dichiarata patrimonio dell'umanità dall'Unesco, si impone sulla laguna veneta come quella città magica e speciale che si fa ricordare per la sua particolarità e splendore.

14/lug/2008 13.44.00 Deca's Universes - Servizi Web Marketing Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Venezia, capoluogo della regione Veneto, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco, si impone sulla laguna veneta come quella città magica e speciale che si fa ricordare per la sua particolarità e splendore.

Il suo territorio lagunare è costituito da numerose isole che accolgono varie manifestazioni ed eventi oltrechè nascondere passati storici e monumenti architettonici di pregio e gli immancabili e tantissimi hotel Venezia.

Fra le isole più conosciute, che ogni hanno accolgono il maggiore flusso turistico, il Lido di Venezia, dà vita alla parte di costa che segna il confine con l’Adriatico; è qui che sorgono i maggiori stabilimenti balneari e si trovano le spiagge affollate dai turisti mentre ogni anno si ripete la Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia che accoglie un gran numero di celebrità.

A nord-est di Venezia, sorge silenziosa ma rilevante, l’isola di Murano; un piccolo gruppo di sette isolette, collegate fra loro da ponti, conosciuto in tutto il mondo per l’attività che da secoli qui si svolge: l’artigianato del vetro. L’arte vetraria veneziana ha origini infatti molto antiche, i ritrovamenti fanno pensare già al VII secolo a.C.. Amurianum, come veniva denominata Murano un tempo, è cresciuta nei secoli per la sua arte vetraria, unica e particolare, sviluppatasi con il maestro Angelo Barovier che segnò il passaggio verso il ‘400 all’uso del vetro bianco molto simile al cristallo.

Oggi con il vero vetro di Murano, garantito dal suo marchio di autenticità, sorto con la legge regionale nel 1994, sono prodotti splendidi oggetti di raffinato artigianato, lampadari, vasi e molto altro, che si distinguono per l’accuratezza delle forme e la lucentezza dei cristalli. Molto significativa per il turista è la visita alle fornaci, dove si può ammirare davvero la magia del processo produttivo che porta alla creazione di questo particolare vetro di Venezia.

L’artigianato veneziano è solo una delle tante caratteristiche che rendono la città conosciuta in tutto il mondo. Venezia è città ricca d’arte e come tale racchiude in sé le originali opere di molti artisti italiani, e semplicemente passeggiando per la città troveremo monumenti e chiese ricchi di storia, inoltre è semplicissimo trovare un albergo Venezia storico ed in tipico stile artistico veneziano.
.

L’evento più stravagante e maestoso, il Carnevale di Venezia, ricrea un magia unica per le vie e le piazze della città che per dieci giorni vengono colorate dalle maschere e costumi veneziani, in un incontro unico di musica e divertimento.
La mancanza dell’uso dell’auto e la sola possibilità di girare la città a piedi o nella caratteristica “gondola”, attraversando i canali veneziani, fanno di Venezia anche la “Città degli innamorati”, dove si possono compiere lunghe passeggiate affiancate dal dolce rumore dell’acqua.

Venezia un mix unico al mondo, che tutti vogliono visitare e dove trovare anche tantissime offerte hotel Venezia, una città incantata che regala ai suoi visitatori un soggiorno da fiaba.

Articolo a cura di Michele De Capitani
Prima Posizione Srl – Servizi SEM
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl