YouTube diventa e-commerce

14/ott/2008 16.20.49 Pubbliway Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Leggi l'articolo su www.pubbliway.it

Sono passati ormai due anni da quando Google ha concluso l'accordo per l'acquisto di YouTube, leader mondiale nella distribuzione di immagini gratis su internet, per la somma record di un miliardo e 650 milioni di dollari (oltre un miliardo e 200 milioni di euro).

Il gruppo di Mountain View voleva, attraverso questa operazione, garantirsi un ruolo di spicco nella rivoluzione delle immagini video sul web. L’unico problema consisteva nel fatto che YouTube, all’epoca, non faceva ancora profitti e venne considerato l'acquisto più oneroso fatto da Google da quando la società fece il suo esordio sul mercato dieci anni fa.

Così è nato un vero e proprio colosso del web: Google, che per la maggior parte degli utenti internet è sinonimo di motore di ricerca, ha scommesso sulle potenzialità di sviluppo di YouTube e ha puntato su un mercato in espansione.

Dopo due anni ci si trova nella situazione in cui gli investitori chiedono a Google...
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl