COME SUONA IL CAOS? L'arte di far cantare l'immondizia

COME SUONA IL CAOS?

03/feb/2009 23.52.21 Veronica Di Pietro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COME SUONA IL CAOS?

l’arte di far cantare “la monnezza”

Dopo i primi due contest dedicati alle arti visive, Street Academy (www.streetacademy.it), la factory creativa powered by TIMtribù, che si occupa di Street Art, lancia una nuova iniziativa “COME SUONA IL CAOS?”, dedicata allo STREET SOUND.


 

Sul sito www.comesuonailcaos.it, lo special tutor Capone dei BungtBangt insegna agli utenti il riciclaggio creativo di oggetti comuni della realtà urbana e industriale come bidoni, coperchi, sacchetti, scope, cerchioni di ruote, accendini, sturalavandini, lamiere, lavelli di cucina, e quant'altro, trasformandoli in veri e propri strumenti musicali utilizzati per ritmi e coreografie travolgenti.


 

Capone, con frequenza settimanale, pubblica dei video tutorial (presenti anche sul canale Street Academy di YouTube - www.youtube.com/streetacademyweb) per insegnare l’arte di far cantare “la monnezza” e invita gli utenti a inviare le proprie video performance da pubblicare sul sito.

per ulteriori informazioni: www.timtribu.it - www.streetacademy.it  - www.comesuonailcaos.it
Veronica Di Pietro: press@show-reel.it  Tel: + 39 3337419574  + 3902713233 o  + 39 3939166534

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl