Segnali diversi in fase di sviluppo dello spam

16/mar/2009 17.43.07 Press Media antispameurope Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Spam eliminato alla radice?

 

Ci si è abituati a livelli di spam sempre maggiori. Anche la chiusura del provider McColo, a novembre dell’anno scorso, ha portato solo una momentanea riduzione della quantità di e-mail indesiderata, così almeno sembrava. Secondo varie fonti di diversi operatori IT, i livelli di spam sono ritornati ad essere quelli di sempre: molto elevati!

 

Non è così con antispameurope! Da alcune settimane esperti in materia di sicurezza di antispameurope hanno notato una controtendenza: il numero di spam inviato ai clienti antispameurope è in netta diminuzione, arrivando a metà di febbraio a soli 31 spam per ogni e-mail desiderata: il livello più basso degli ultimi 2 anni (immagine 1).



Immagine 1 - Andamento dei livelli di spam: nelle ultime settimane il numero di spam in arrivo sui gateway di antispameurope è calato vertiginosamente.

 

 

L’immagine 2 fornisce dei chiarimenti sulla causa di questo andamento decrescente: laddove le e-mail vengono direttamente eliminate dai gateway di antispameurope, la massa di spam si è ridotta sensibilmente (curva verde). Al contrario, laddove le e-mail vengono dapprima filtrate dalla rete di un altro gateway, i livelli di spam sono risaliti velocemente, raggiungendo nuovamente quasi i livelli di record di giugno del 2008 (curva rossa).



Immagine 2 - Diverso sviluppo dello spam: da un lato filtraggio diretto attraverso i gateway della antispameurope (verde) dall'altro attraverso gateway di altri erogatori (rosso)

 

Oliver Dehning, amministratore delegato di antispameurope, afferma: „A dicembre abbiamo bloccato i test estesi di indirizzi di spammer. Per Botnets sembra che non ci siano gli indirizzi e-mail corrispondenti: evidentemente ciò ha comportato una sensibile riduzione della e-mail di spam agli indirizzi interessati. Anche per gli spammer non vi è alcun interesse a sprecare della preziosa banda larga per inviare spam a destinatari con indirizzi inesistenti.“

 

Questo sviluppo è particolarmente positivo per gli ISP e le aziende di Hosting che assicurano il loro servizio e-mail tramite un gateway gestito da antispameurope. Anche i singoli indirizzi e-mail che usufruiscono il servizio base di antispameurope, la ricezione di spam da parte del provider si riduce in maniera considerevole. Per il cliente finale, l’utilizzo dei gateway antispameurope ha il vantaggio di avere una quarantena decisamente più piccola. Al contrario, nella posta in arrivo gli utenti non noteranno alcuna differenza, poiché antispameurope riesce ad avere anche a monte del gateway le stesse prestazioni di filtraggio per il riconoscimento dello spam con un tasso superiore al 99,99%.

 

 

Chi siamo:

 

antispameurope è una delle aziende leader nel settore managed e-mail security services. I servizi offerti da antispameurope hanno il vantaggio di non dover installare nessun software, nessun hardware e non necessitano di manutenzione, anche per i cellulari. I servizi sono molteplici: antispam, antivirus, firma digitale e archiviazione dati. Tutti i servizi vengono forniti attraverso diversi server sicuri di antispameurope attivi 24 ore su 24, 365 giorni l'anno, così come l'ufficio assistenza clienti. antispameurope offre i propri servizi non solo alle singole aziende, ma anche agli Internet Service Provider (ISP) ed altri specialisti del settore.

antispameurope è costantemente alla ricerca di nuovi partner in grado di distribuire i suoi prodotti e grazie ai suoi elevati tassi di crescita nel mercato è in grado di offrire alti margini per i partner.

 

Per ulteriori informazioni visitate il nostro sito: www.antispameurope.it

 

 

Contatti Stampa:

 

antispameurope Italia

Via Kravogl, 32-34

I-39012 Merano (BZ)

T: +39 0473247179

F: +39 0236215540

E-Mail: media@antispameurope.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl