Buongiorno presenta in anteprima la nuova campagna educativa sul cyberbullismo in occasione della seconda edizione di web@lfemminile: la maratona web delle pari opportunità

Buongiorno presenta in anteprima la nuova campagna educativa sul cyberbullismo in occasione della seconda edizione di web@lfemminile: la maratona web delle pari opportunità 31 marzo: 24 ore non stop "made in women" Il 31 marzo la seconda edizione di web@lfemminile ospiterà l'anteprima del video di presentazione della campagna di Buongiorno sul cyberbullismo volto ad educare i ragazzi e le ragazze ad un uso responsabile della tecnologia.

30/mar/2009 13.19.02 Buongiorno S.p.A. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

31 marzo: 24 ore non stop “made in women”


Il 31 marzo la seconda edizione di web@lfemminile ospiterà l’anteprima del video di  presentazione della campagna di Buongiorno sul cyberbullismo volto ad educare i ragazzi e le ragazze ad un uso responsabile della tecnologia.

  
L’iniziativa conferma la collaborazione del Gruppo Buongiorno con futuro@lfemminile già avviata nel corso del 2008, nel mettere a disposizione le competenze proprie e degli esperti con cui collabora per aiutare i più giovani – e soprattutto le ragazze - ad agire consapevolmente ed in sicurezza anche con il cellulare e Internet.

 

In particolare, il video ed i testi relativi al cyberbullismo o anche bullismo informatico, sono parte di un innovativo prodotto educativo a cura di Buongiorno, tra i quali  un manuale multimediale realizzato nelle scuole medie inferiori e superiori di Milano, con la collaborazione di docenti e alunni.

 

Andrea Casalini, Amministratore Delegato del Gruppo Buongiorno ha commentato: “Forte di un’ampia esperienza sviluppata sul mercato degli Stati Uniti al fianco di National Consumer League e in Europa con  TeachToday.eu, Buongiorno ritiene che, in qualità di leader mondiale nel mercato del digital entertainment, per far fronte a questo fenomeno sia sempre più importante educare le diverse fasce dei consumatori, soprattutto i più giovani, all’uso responsabile della tecnologia, affinché le crescenti potenzialità dei telefoni cellulari siano utilizzate dai più giovani per divertirsi e comunicare in maniera responsabile. Questo obiettivo risponde ad un bisogno di formazione di bambini e ragazzi che deve essere assolto non solo dai genitori e dagli insegnanti, ma anche dalle aziende leader che lavorano nel settore”.

 

“I bambini e gli adolescenti di oggi  sono sottoposti a un numero sempre maggiore di stimoli e hanno a disposizione risorse un tempo inesistenti che danno loro grandi opportunità, ma che, al contempo, li espongono a nuoviRischi” – ha dichiarato Roberta Cocco, responsabile del progetto futuro@lfemminile e Direttore Marketing Centrale di Microsoft Italia – “Rischi che possono essere evitati o gestiti attraverso un'educazione dei figli e dei genitori ad un uso responsabile della tecnologia. Futuro@lfemminile è anche questo, un’opportunità per conoscere gli strumenti tecnologici e utilizzarli al meglio.”

 

La 24 ore non stop sulle pari opportunità dedicherà ampio spazio al progetto che, grazie all’ampia competenza dell’esperto che per Buongiorno sta supervisionando la realizzazione del materiale, Nicola Iannaccone - psicologo presso la ASL Città di Milano – è stato pensato anche per l’universo femminile. Il manuale multimediale, così come il video in anteprima per web@femminile mette a fuoco un aspetto diverso del cyberbullismo: il bullismo informatico al femminile, un fenomeno meno visibile ma non meno odioso e preoccupante: non si tocca la vittima con un dito, non le si torce un capello, ma le si distrugge l’immagine esteriore e interiore.

Un evento lungo un giorno sul sito www.webalfemminile.it, in cui referenti del mondo istituzionale, delle aziende, della pubblica amministrazione, del mondo scolastico, del terzo settore, dei media e i cittadini, saranno chiamati  a dare il proprio contributo sul tema del “gender  gap”.

Il  31 marzo basta un click non mancare.

 

 

Informazioni su Buongiorno SpA

Buongiorno S.p.A. (MTA STAR: BNG) è una multinazionale leader nel mercato del digital entertainment.
In seguito all'acquisizione, nel 2007, del competitor iTouch, Buongiorno è diventata la società #1 al mondo nei servizi di contenuti per la telefonia mobile. La società vanta una presenza internazionale con 38 uffici e business in 53 paesi e 5 continenti, connessioni dirette con più di 100 operatori telefonici e accesso a oltre 2 miliardi di clienti. Buongiorno è market leader in Europa ed è uno dei 3 top player negli 8 principali mercati mondiali. Buongiorno registra risultati preliminari del 2008 con ricavi a oltre 315 milioni di Euro ed EBITDA vicino a 40 milioni di Euro. Buongiorno è attiva in Russia e nell’Asia del Pacifico (India, Indonesia, Vietnam e Filippine) attraverso una joint venture con il gruppo giapponese Mitsui & Co., Ltd. La società articola la propria attività su due linee di business: i servizi a valore aggiunto distribuiti direttamente – con il brand per servizi di Mobile Content BlinkoGold e con il brand di Mobile Social Networking blinko - e in partnership con i principali operatori telefoniche e gruppi media (Consumer Services) e la linea di business dei servizi di marketing relazionale per le imprese (Buongiorno Marketing Services).

 

Per ulteriori informazioni su Buongiorno consultare i siti web:
www.buongiorno.com
www.buongiorno.com/csr

o contattare:       

Contatti Ufficio Stampa Buongiorno

 

Monica Montefusco         

Global PR & Events Manager

Email: media.relations@buongiorno.com

Ufficio Stampa - Business Press

Stefano Ardito

Email: stefanoa@bpress.it

 

Per informazioni web@lfemmiline: Ufficio Stampa Hill & Knowlton Gaia
Alessia Calvanese  - calvanesea@hkgaia.com
Monnalisa Martini  martinim@hkgaia.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl