Oliviero Toscani assieme a Genertel e Genertellife: on air la nuova Campagna del primo polo assicurativo diretto italiano

22/set/2009 14.31.08 Genertel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Oliviero Toscani assieme a Genertel e Genertellife: on air la nuova Campagna del primo polo assicurativo diretto italiano
 
 
 
 
ü      Genertel e Genertellife, dopo il lancio su stampa, radio e web 2.0, l’adv continua su tv, radio e internet
 
 
 
Trieste, 13 settembre 2009.Ha debuttato in questi giorni su TV, radio e web il secondo flight della campagna pubblicitaria di Genertel e Genertellife, il primo polo assicurativo diretto auto, moto, vita e previdenza in Italia, 100% Gruppo Generali.  Inaugurata su stampa, radio e internet a giugno, la campagna si presenta oggi con spot televisivi in formati da 15 e 20 secondi e spot radio in formati da 20 e 25 secondi, sempre a firma di Oliviero Toscani.
 
Il linguaggio utilizzato è semplice e diretto e vuole dare voce alle aspirazioni di vita e ai desideri del target: un pubblico under 40 che conosce il mondo delle assicurazioni on line, che utilizza intensamente internet e, sempre più spesso, raccoglie informazioni e acquista prodotti e servizi su web. Il claim “Voglio una vita…” è declinato di volta in volta a seconda del prodotto di riferimento su 4 soggetti: auto, moto, vita e previdenza. I protagonisti degli spot raccontano in soggettiva come vogliono la loro vita: ad unire le diverse personalità e le diverse ambizioni, è la scelta di assicurarsi con una compagnia diretta sinonimo di convenienza, facilità e affidabilità – Genertel e Genertellife.
 
Gli spot verranno trasmessi sulla piattaforma satellitare Sky, con un abbinamento sinergico tra canali tematici (documentari, intrattenimento e news) e canali dedicati a cinema e sport. La pianificazione tv prevede inoltre l’utilizzo sia dei canali della tv digitale terrestre free, sia di quelli a pagamento Mediaset Premium. Per quanto riguarda la tv analogica, la campagna prevederà degli spot sull’emittente La7. La campagna radio si concentrerà invece su Radio Rai, sulle più ascoltate radio commerciali nazionali e sui principali circuiti di radio locali.
 
La campagna tv e radio rimarrà on air per due mesi, fino al 14 novembre, e sarà affiancata da una pianificazione web che interesserà, oltre ai maggiori portali generalisti e di news italiani, anche i maggiori social network (Facebook, YouTube), nell’ottica di rendere gli utenti direttamente partecipi della campagna pubblicitaria del polo assicurativo diretto.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl