Bormioli Rocco in partenza per CPhI South America

04/ago/2011 12.43.25 layoutweb Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dal 24 al 26 agosto la Divisione Plastica del gruppo Bormioli Rocco parteciperà alla fiera internazionale che si terrà a San Paolo del Brasile, stand I20.

Un mercato in crescita che offre grandi possibilità: è così che la Divisione Plastica guarda al Brasile e al Sud America. In occasione della fiera, che si terrà dal 24 al 26 agosto a San Paolo, l’azienda presenterà il meglio della propria offerta in fatto di packaging oftalmico, sistemi monodose, accessori, siringhe dosatrici e, naturalmente, le chiusure Child Proof e Tamper Evident da abbinare ai flaconi in plastica.

Bormioli Rocco è tra i principali produttori di packaging completo per uso oftalmico grazie ad un’ampia gamma di flaconi, disponibili in diverse dimensioni e formati, e di contagocce e chiusure. L’intera produzione avviene in camera bianca ISO 7 con macchine elettriche, soddisfacendo in questo modo gli elevati standard igienico sanitari richiesti dal mercato e in linea con i requisiti normativi europei e statunitensi.

Grazie agli elevati livelli qualitativi di produzione, le chiusure in plastica Child proof e Tamper evident rappresentano il prodotto di punta della BU Plastica e sono da tempo utilizzate dalle maggiori case farmaceutiche.  Bormioli Rocco le propone anche nella versione arricchita con gel di silice per chiusure più performanti in grado di preservare il prodotto dall’umidità. Questi articoli si adattano a flaconi con imboccature PFP 18, 24, 28 e 35, che possono contenere sciroppi secchi o liquidi, soluzioni per gocce e prodotti in forma solida tipo compresse. Grazie alle sinergia tra le diverse B.U., il gruppo Bormioli Rocco è in grado di proporre sia flaconi in plastica che in vetro da abbinare alle chiusure Child proof e Tamper evident fornendo un packaging completo.

La vetrina sudamericana sarà anche occasione per tornare a parlare del packaging dedicato al mondo degli integratori, estremamente apprezzato dai consumatori europei. Si tratta del New Shaker: un sistema di packaging per soluzioni monodose che rende possibile la preparazione della soluzione in un unico momento: un sistema di chiusura brevettato permette all’utilizzatore di rilasciare i principi attivi appena prima della somministrazione, preservando tutta la freschezza e integrità del prodotto. Il sistema New Shaker viene utilizzato con successo in diversi campi d'applicazione, come gli integratori, probiotici, dietetici, trattamenti per i capelli e la pelle ed infine per gli energy drinks.

Tutti gli impianti produttivi Bormioli sono conformi alla normativa ISO 9001:2008. Nell’ottica di un continuo miglioramento, l’azienda ha recentemente ottenuto la certificazione ISO 15378 corrispondente agli standard internazionali delle Global Manufacturing Practice per lo stabilimento di Castelguelfo (vicino a Parma, nord Italia), sede della B.U. Plastica, mentre è in fase di ottenimento per i rimanenti siti produttivi.

Maggiori dettagli e informazioni saranno dunque reperibili nel corso della fiera, presso lo stand I20. Oppure, per tutto quanto riguarda i prodotti Bormioli Rocco, dal packaging in plastica per la farmacia, ai vasi PET per alimenti, è possibile visitare il sito http://www.bormioliroccoplastics.com

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
http://www.layoutweb.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl