Comunicato stampa Maestrale Green Energy, Milano

09/mag/2008 16.49.00 MGP Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

 

Comunicato stampa

 

 

Martignano, attesa per martedì 13 maggio la sentenza del Consiglio di Stato

Parco eolico: la risposta soffia nel vento e nel Consiglio di Stato

 

 

Milano, 8 maggio 2008 - Trenta milioni di euro d’investimento, 7 anni di iter autorizzativo, un referendum popolare che ha detto sì alla costruzione del parco eolico sul territorio di Martignano (con il 91% di consensi dei residenti). Si può bloccare tutto questo? Certo. Con l’impegno di 7 cittadini di Martignano che si sono opposti alla costruzione del parco eolico, arroccandosi dietro lo slogan “No all’eolico selvaggio” e ricorrendo al TAR di Lecce.

            Dopo la sentenza del TAR di Lecce, che ha bloccato i lavori quasi ultimati, la questione passa ora nelle mani del Consiglio di Stato. Martedì 13 maggio, la Corte Suprema amministrativa si esprimerà sulla vicenda di Martignano e tratterà l’istanza cautelare sull’appello contro la sentenza del TAR di Lecce*.

            “Mi chiedo come sia possibile fare impresa in Italia - osserva Carlo Durante, amministratore delegato di Maestrale Green Energy -. Dopo aver ottenuto il via libera a livello amministrativo regionale, ci siamo improvvisamente visti bloccare la costruzione del parco dalle istanze di sedicenti ambientalisti la cui legittimazione ad opporsi alla realizzazione del parco è tutta da dimostrare”.

            In tutta questa vicenda, che assume toni paradossali, emerge inequivocabile il fatto che in Italia, oltre a non esserci nulla di certo e definitivo, vi sono tempistiche capaci di scoraggiare ogni tipo di imprenditorialità. Si pensi ai 7 anni per ottenere l’autorizzazione alla costruzione di un parco eolico, contro i 7 mesi della Spagna e le 7 settimane  della Germania.

 

*(Sentenza N° 358/08 del 5 febbraio che ha annullato, sospendendola subito, la determinazione del dirigente del settore Industria della Regione Puglia, N° 387 dell’11 maggio 2008, che con un’autorizzazione unica dava il permesso a costruire).   

 

 

Ufficio Stampa Maestrale

C/O MGP Srl

Maria Grazia Persico - Roberto Arlati

Tel. 02 54070970

Mail: roberto.arlati@mgpcomunicazione.it

 

 

 

    

 

Roberto Arlati
Addetto stampa


MGP Cultura, Immagine e Comunicazione Srl
Viale Montenero, 17
20135 Milano
Tel. +39/02/54070970
Tel. +39/02/55199416
Fax +39/02/55199376
Cell. +39/3319118871
www.mgpcomunicazione.it
roberto.arlati@mgpcomunicazione.it 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl