Internet e le Officine meccaniche: la crisi può creare nuove opportunità

Internet e le Officine meccaniche: la crisi può creare nuove opportunità Con i tempi di crisi internet può essere un buon trampolino di lancio per farsi conoscere e trovare nuovi sbocchi di mercato Il settore delle lavorazioni meccaniche è stato uno dei settori più colpiti dall'attuale crisi, la necessità è di non farsi sfuggire le opportunità che si possono presentare, se in condizioni di mercato normali è dettata dalla voglia di incrementare gli utili, in tempi di crollo del mercato come questi è una questione di sopravvivenza.

08/mar/2010 23.40.58 teosia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Con i tempi di crisi internet può essere un buon trampolino di lancio per farsi conoscere e trovare nuovi sbocchi di mercato

Il settore delle lavorazioni meccaniche è stato uno dei settori più colpiti dall’attuale crisi, la necessità è di non farsi sfuggire le opportunità che si possono presentare, se in condizioni di mercato normali è dettata dalla voglia di incrementare gli utili, in tempi di crollo del mercato come questi è una questione di sopravvivenza. Grazie alle dimensioni del mercato delle officine meccaniche pre-crisi, le officine meccaniche hanno normalmente avuto un bacino di business principalmente locale, con una bassa componente nazionale, e se non in rari casi nessuna componente internazionale, ad eccezione di settori di nicchia come lavorazioni meccaniche di precisione, trattamenti superficiali specifici o lavorazione dell’acciaio.

Invertire questa tendenza è l’unico modo per sopravvivere ed essere pronti nel momento in cui l’economia comincerà a riprendersi. I contratti vanno cercati su tutto il mercato, con questo non si vuole indirizzare le piccole e medie officine meccaniche verso il mercato mondiale delle lavorazioni meccaniche, ma semplicemente a prendere in considerazione tutto il mercato nazionale delle lavorazioni meccaniche, un passo alla volta fino a potersi spostare sul mercato europeo se necessario, e solo quando pronti ed “armati” in maniera adeguata affacciarsi alle opportunità del mercato mondiale. I normali canali di aggressione del mercato, come la pubblicità cartacea su riviste meccaniche specializzate, la continua presenza alle fiere del settore delle lavorazioni, sono metodologie superate, costose, con un risposta lenta ed un basso ROI.

Per non perdere le opportunità vi sono nuove metodologie come le carpenteria metallica e stampaggio materie plastiche che permettono di essere al posto giusto al momento giusto, quando cioè un potenziale cliente ha una necessità e cerca una soluzione. Internet è la più potente finestra sul mercato, ma a differenza di quanto si può concludere in prima battuta, non si sta facendo riferimento alle normali pagine web, anche queste superate e con un basso ROI. L’utilizzo del web è diventato talmente complesso che la semplice pagina web di un’azienda meccanica non è sufficiente, per poter implementare un’adeguata strategia di mercato è necessaria una ricerca accurata che tenga conto sia del mercato in questione che dei metodi di web-marketing anche per un’officina meccanica o una torneria, sia di piccole, che medie o grandi dimensioni.
 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl