PMI : indice di rotazione del magazzino

Molto spesso questo indice non è conosciuto e da questo indice noi possiamo estrarre tante valutazioni dell'azienda, non solo finanziarie, ma anche organizzative, ti può dare anche l'idea del lead time di consegna dei prodotti, del rischio di obsolescenza dei prodotti giacenti.

20/mag/2011 17.46.25 LC lean Consulting Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PMI : INDICE DI ROTAZIONE DEL MAGAZZINO .

Uno degli elementi distintivi della capacità dell’impresa di tener sotto controllo il capitale circolante è la messa sotto controllo dell’indice di rotazione del magazzino .

I controlli vengono effettuati normalmente a livello mensile e riguardano le 4 categorie principali del magazzino : Totale di Magazzino , Totale Grezzi , Totale semilavorati ,Totale prodotti finiti ; il magazzino è anche definito come la somma dei pezzi grezzi e del WIP ( materiale  in ciclo di lavorazione ) e dei prodotti finiti pronti per essere consegnati al cliente .

Cosa s’intende per indice di rotazione ? In modo sommario vorrei esemplificare nel dire: l’INDICE di ROTAZIONE di MAGAZZINO è il numero di volte, che nel periodo in esame, il magazzino è svuotato e/o ruotato, delimita il periodo nel quale l’impresa recupera i mezzi finanziari investiti nell’acquisto delle merci e nelle sue trasformazioni.

Spesso mi viene chiesto : qual è il valore ideale del magazzino della mia azienda ?

Io rispondo qual è il tuo indice di rotazione del magazzino? Molto spesso questo indice non è conosciuto e da questo indice  noi possiamo estrarre tante valutazioni dell’azienda , non solo finanziarie , ma anche organizzative , ti può dare anche l’idea del lead time di consegna dei prodotti , del rischio di obsolescenza dei prodotti giacenti .

L’Indice di Rotazione del Magazzino è uno degli elementi fondamentali ( KPI ) di giudizio dello stato di salute organizzativo e produttivo dell’impresa e della sua  capacità di creare profitto .

 La formula di calcolo è molto semplice e molti sistemi informatici lo calcolano in tempi reali sia sul totale del valore di magazzino sia sui singoli pezzi (p/ n):

 indice Rotaz =valore  venduto(e/o consumato )scorta media scorta media = S01+s1+s2+s3…….+s12 12 + 1

 Per fare un’osservazione , ovvia ,  in generale l’indice di rotazione del magazzino non deve essere inferiore al tempo medio con il quale ci vengono “pagati” i prodotti finiti .

Se le nostre fatture sono pagate mediamente a 90 gg / 3 mesi , il nostro indice non può essere inferiore a 4 perché altrimenti il sistema finanziario di “alimentazione” dell’azienda è in sofferenza e tutti i mesi paga tassi debitori bancari .

 Non solo le aziende medie grandi , ma anche le PMI , il conto / terzi deve imporre rigidi controlli dell’indice di rotazione del magazzino .

Provate ad immaginarvi un magazzino così distribuito , secondo le regole dell' Indice di Rotazione ( IR ) :

- IR < 2 = 43 % del Magazzino

- IR < 3 = 60 % del magazzino

- IR < 4 = 70 % del magazzino

- IR > 4 = 30 % del magazzino

immaginatevi un magazzino totale di 5 M/€ ,  da questo voi potete ben capire che l'esposizione finanziaria per mantenere questo magazzino è notevole , solo il 30% del magazzino ruota con IR > 4

Questo sta a significare che il magazzino è alimentato a lotti indipendentemente da quanto viene consumato , non c'è nessun legame fra il consumo e le vendite e il consumato . il magazzino in questione è a forte rischio obsolescenza e gran parte dei materiali con       IR < 2 sono passibili di diventare obsoleti e/o deteriorati . il vostro magazzino com'è ?

 

 

Lorenzo Compagnoni

LC lean Consulting

via Svizzera 4A

41012 Carpi - Mo -

tel  059 692871

fax 059 696935

www.lcleanconsulting.eu

http://www.kmg.it/upload/1262884446-1.pdf

http://www.kmg.it/upload/1273484894-1.pdf

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl