l'Outsourcing della Supply Chain estensione alle reti e sistemi informatici

13/set/2011 18.19.38 LC lean Consulting Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

"L'area della Supply Chain - spiega Lorenzo Compagnoni di LC Lean Consulting - spazia dall’analisi della domanda alla consegna del prodotto finito al cliente, attraversando le aree di approvvigionamenti, programmazione, gestione della produzione e distribuzione.
Questo tipo di attività è spesso molto costoso per le PMI che, oltre ad affrontarle solo in modo parziale, commettono tra l'altro scelte errate nella gestione dei materiali (previsioni, fornitori, magazzini, scorte, etc.)".

In che cosa consiste l'Outsourcing della Supply Chain?

"L’ Outsourcing della Supply Chain è uno strumento formidabile a disposizione delle PMI, perché mette loro a disposizione strumenti, professionalità, conoscenze che attualmente sono disponibili solo per le grandi aziende.

L’ Outsourcing della Supply Chain si pone come obiettivi primari:

La riduzione delle scorte
• La riduzione dei costi
• La riduzione dei tempi di consegna
• La riduzione dei costi logistici

LC Lean Consulting - continua Compagnoni - è in grado di fornire, integrandosi con le strutture operative dell'azienda, un servizio integrato di Outsourcing delle seguenti attività:

1) BUDGET
a. Vendite
b. Acquisti
c. Produzione
d. Costi industriali

2) RICERCA E SELEZIONE DEI FORNITORI
a. Le dinamiche del mercato degli acquisti
b. Selezione dell’attuale parco fornitori
c. Ricerca e selezione di nuovi fornitori
d. Selezione di eventuali forniture sui mercati internazionali
e. Contratti di acquisto

3) PIANIFICAZIONE DELLA PRODUZIONE
a. Piano mensile di produzione
b. Piano principale di produzione
c. Piano settimanale di produzione
d. Allineamento PPP con le vendite
e. Rimozione dei VINCOLI che ritardano l’applicazione del PPP

4) LOGISTICA DEI MATERIALI INTERNI
a. La struttura fisica del magazzino
b. Le giacenze
c. La gestione dei materiali
d. I mezzi

5) LOGISTICA DEI PRODOTTI FINITI
a. La gestione del magazzino PF
b. La preparazione dei materiali
c. La spedizioni, la logistica
d. I costi di logistica


La formula da noi proposta - continua Compagnoni - è particolarmente innovativa perché dove si presentano carenze di personale e/o professionali, il nostro staff si integra con la struttura dell’azienda, supportandola in queste attività.

Recentemente, LC Lean Consulting, inoltre, ha stretto un rapporto di collaborazione con una primaria Azienda Europea fornitrice di sistemi Hardware e Software in OUTSOURCING.

Outsourcing dei sistemi informatici (macchine più software) significa NOLEGGIO delle infrastrutture informatiche senza obbligare le aziende a costosi investimenti, ma legandoli al reale uso delle postazioni con un noleggio mensile per singola postazione e con contratti triennali.

Tutto questo garantisce, a costi bassissimi, di avere a disposizione sistemi e macchine di ultima generazione, sempre aggiornati, senza avere all’interno strutture di manutenzione e di supporto agli operatori.

Questa proposta integra e completa l’offerta di LC Lean Consulting per dotare le aziende Emiliane di sistemi e metodi gestionali all’altezza della forte competitività che sta vivendo il mercato attuale.

LC lean Consulting è disponibile ad una rapida visita per valutare con le aziende questa straordinaria opportunità di crescita non solo economica, ma anche Professionale dell’impresa.

www.lcleanconsulting.eu
lorenzo.compagnoni@lcleanconsulting.eu

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl