La macchina con il Gps concima al millimetro

26/feb/2014 00.43.14 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PIACENZA – Macchine "intelligenti", che svolgono un lavoro differenziato tra zone non omogenee di un campo. E che consentono all'azienda agricola di ridurre i costi di produzione nonché di registrare automaticamente le operazioni colturali. E' la nuova frontiera del settore primario: l'agricoltura di precisione. Se ne occupa la Spezia Srl di Pianello Val Tidone, già nota con il marchio Tecnovict. «Il sistema – spiega il titolare Giancarlo Spezia – permette un utilizzo mirato di alcune risorse, come ad esempio i concimi. Soprattutto in viticoltura e nelle zone collinari, nei campi sono presenti aree contraddistinte da differenti composizione e struttura del terreno, grado di umidità, diversa illuminazione e microclima. Pertanto zone non omogenee del vigneto necessitano di un apporto differenziato di fertilizzanti azotati».

 

CONTINUA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl