Valori in campo con Varvel

Rinnovato l'appoggio all'ASD Barca Reno, associazione calcistica della provincia di Bologna, fucina di giovani promesse del pallone L'attività sportiva per i giovani è un'ottima opportunità di sano divertimento, ma anche di crescita e assimilazione di valori positivi e importanti che ne faranno degli adulti migliori.

Persone Matteo Barboni, Mauro Cominoli, Francesco Berselli
Luoghi Italia, Bologna, Emilia Romagna, New York, Ginevra, Reno, Crespellano, provincia di Bologna
Organizzazioni ASD Barca, Varvel SpA, FIGC, Unione Italiana Sport Popolare
Argomenti sport, calcio

14/mar/2016 17.30.32 Borderline Agency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Rinnovato l’appoggio all’ASD Barca Reno, associazione calcistica della provincia di Bologna, fucina di giovani promesse del pallone

L’attività sportiva per i giovani è un’ottima opportunità di sano divertimento, ma anche di crescita e assimilazione di valori positivi e importanti che ne faranno degli adulti migliori. Proprio per favorire questo tipo di attività, continua anche quest’anno il sodalizio fra Varvel SpA, azienda specializzata nelle trasmissioni di potenza attiva a livello internazionale, e l’ASD Barca Reno, associazione sportiva calcistica del territorio bolognese che opera senza fini di lucro.

La Scuola Calcio (http://www.barcareno.it) è riconosciuta dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio e partecipa ai Campionati della Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna, collaborando anche con la Lega Calcio UISP per l'organizzazione dei tornei. L’ASD Barca Reno è stata fondata nel 1964 e si distingue nel panorama delle squadre di calcio bolognesi per gli ottimi risultati raggiunti in oltre 50 anni di storia e per l’attenzione alla formazione dei giovani campioni. Lo scopo dell’associazione è permettere ai ragazzi di praticare lo sport del calcio senza pressioni agonistiche, nel rispetto dei valori del divertimento, dell’educazione sportiva, della serenità, della convivenza, come riportato nella Carta dei diritti dei bambini (New York - Convenzione sui Diritti del Fanciullo del 20/11/89 e dalla "Carta dei diritti dei ragazzi allo Sport" Ginevra '92 - Commissione Tempo Libero O.N.U.).

Si tratta di valori pienamente condivisi anche da Varvel, azienda socialmente responsabile molto attenta alla comunità di cui fa parte, che valorizza le persone e il territorio, offrendo sostegno a chi ne ha bisogno, impegnandosi nella tutela dell’ambiente e in collaborazioni di carattere internazionale. “Dobbiamo fornire ai giovani i migliori strumenti per affrontare il futuro attraverso numerose attività di formazione – affermano Francesco Berselli e Mauro Cominoli, Presidente e Direttore Generale di Varvel SpA – che permettano loro di apprendere quei valori che sono alla base di una convivenza reale e positiva indispensabili per il successo di una squadra, di un’azienda e, ad un livello più ampio, della società. Come azienda abbiamo deciso di sostenere numerose iniziative sportive e culturali che condividono la nostra stessa etica d’impresa”.


Varvel SpA – Via 2 Agosto 1980 n. 9 – 40056 Crespellano BO – Italy – Tel. +39 051 6721811 - varvel@varvel.com
Ufficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 - Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl