LA FRANCIA AFFERMA LA SUA VOCAZIONE AD ESSERE IL PAESE DELL’AUTO DEL FUTURO

04/mar/2009 10.07.18 CITEF - Ufficio stampa di Ubifrance in Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato Stampa
 
Anteprima Novità AUTOPROMOTEC
BOLOGNA 20-24 maggio 2009
 
LA FRANCIA AFFERMA LA SUA VOCAZIONE
AD ESSERE IL PAESE DELL’AUTO DEL FUTURO
 
 
Sesto costruttore mondiale di auto, secondo produttore europeo di veicoli commerciali, la Francia è anche un paese tra i più importanti al mondo per la R&S e la produzione di elementi di trasmissione e di motori che attira gli investimenti industriali delle imprese internazionali. Per far conoscere questa realtà e convincere le imprese italiane ad investire oltrealpe, l’Agenzia statale AFII, Invest in France partecipa al Salone Autopromotec.
 
 
Dinamismo della ricerca
 
Grazie ad un dispositivo di credito d’imposta sulla Ricerca che è il più favorevole alle imprese in tutt’Europa e secondo soltanto al Canada a livello mondiale, la Francia punta sull’innovazione per assicurare il futuro dell’industria transalpina. Nel settore automobilismo in particolare, le attività di ricerca applicate ai veicoli senza emissioni di carbonio e a basso consumo di carburante sono tra i programmi che, malgrado la congiuntura economica sfavorevole, non conoscono rallentamenti e rappresentano grandi opportunità per le imprese.
 
I fabbricanti francesi sono particolarmente attivi in settori tecnologici come quello dei veicoli alimentati a metano (PSA), le utilitarie compatibili con i carburanti biologici (Renault), veicoli e soluzioni ibridi (PSA e Michelin). Numerosi sono i cluster che sostengono l’innovazione nel campo dei motori senza emissione di carbonio e i suoi componenti : Mov’eo, Véhicule du Futur, Automobile Haut de Gamme, Lyon UrbanTruck & Bus, Mobilité et Transports Avancés.
 
La ricerca è anche molto dinamica nell’ambito dei veicoli elettrici di seconda generazione, in questo caso in collaborazione con quella italiana: ad esempio il Gruppo Bolloré associato a Pininfarina ha presentato a fine febbraio in anteprima il suo modello BlueCar che dovrebbe essere commercializzato a fine anno.
 
 
I motori Diesel in Francia
 
Le competenze francesi in materia di motori Diesel attraggono numerosi centri di Ricerca e unità di produzione di imprese internazionali e la Francia è il mercato di veicoli diesel più importante nel mondo con una quota di mercato del 78% delle nuove immatricolazioni.
 
A partire dal 2009, i costruttori dovranno rispettare la nuova norma Euro V imposta dall’Unione Europea: tutti i veicoli Diesel dovranno essere dotati di filtro antiparticolato. Il filtro antiparticolato è stato concepito da PSA Peugeot Citroën, in collaborazione con Saint Gobain e la società giapponese Idiben. L’utilizzo di un filtro antiparticolato riduce la produzione di carbonio del 20% rispetto ad un motore Diesel normale, e del 30% rispetto ad un motore a benzina con una potenza equivalente.   
 
 
L’Agence Française pour les Investissements Internationaux (AFII) promuove e favorisce gli investimenti internazionali in Francia. La rete di AFII opera a livello internazionale. AFII agisce in partnership con agenzie di sviluppo regionali e offre agli investitori internazionali opportunità commerciali e servizi personalizzati in tutta la Francia. Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.investinfrance.org
 
L’AFII sarà presente allo Stand B26 / Pad. 26 della fiera AUTOPROMOTEC di Bologna.
 
Contatti:
 
AFII - Agenzia Francese per gli Investimenti Internazionali - Milano
Dr. Hervé Pottier  - Direttore
Via Cusani, 10 – 20121 Milano
Tel.  02 72 02 25 43
Fax  02 87 66 12  
E-mail: herve.pottier@afii.fr
 
Cynthia Odsi,
Senior PR Advisor - Invest in France Agency - Parigi
Tel: + 33 1 40 74 74 15
Email: cynthia.odsi@investinfrance.org
 
 
Contatti stampa:
 
 
 
Agenzia Stampa CITEF
Via Morozzo della Rocca, 9 – 20123 Milano
Tel. 02 43 98 08 32 / Fax. 02 58 43 03 63
agenziastampacitef@citef.it
www.citef.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl