System25 Evolution: aumento di spazio in corsia

System25 Evolution: aumento di spazio in corsia Intervista con James Cowell, marketing manager di Cefla Arredamenti Scelte mirate per rispondere ai trend del mercato Nell'attuale congiuntura economica emergono alcuni driver molto chiari: i consumatori rispondono alla crisi preferendo i punti vendita di prossimità e scegliendo il canale discount.

07/ott/2009 15.18.30 Cefla Arredamenti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Intervista con James Cowell, marketing manager di Cefla Arredamenti

Scelte mirate per rispondere ai trend del mercato

Nell’attuale congiuntura economica emergono alcuni driver molto chiari: i consumatori rispondono alla crisi preferendo i punti vendita di prossimità e scegliendo il canale discount.
Come sempre attenta alle trasformazioni del mercato e orientata alla diversificazione di prodotto,
Cefla Arredamenti ha adottato scelte strategiche mirate e ha puntato
sui settori più dinamici per la sue nuove proposte di arredo: la più recente,
System25 Evolution, ha la capacità di “aumentare” lo spazio disponibile.
 

DOMANDA: Il biennio 2008/2009 è stato duro per ogni settore, anche per la GDO. Com’è andato per la vostra divisione e che previsioni avete per la chiusura 2009?

JAMES COWELL: Mentre la prima parte del 2008 si è dimostrata in linea con le aspettative, la seconda parte dell’anno ha risentito dell’impatto dei fenomeni macro-economici; in particolare ha sofferto molto il mercato dell’Est Europa. Questo andamento ha condizionato anche buona parte del 2009 e ci ha obbligato a intraprendere azioni coordinate per contenere l’impatto.
Visione strategica, pianificazione e diversificazione di prodotto sono tra le caratteristiche principali che caratterizzano il nostro Gruppo e che, anche in questa occasione sono state applicate: difendiamo le nostre posizioni mantenendo fede all’obiettivo di soddisfare ancora di più la nostra clientela.

DOMANDA: La vostra clientela deve, a sua volta, rispondere alle esigenze del consumatore, allinearsi con le trasformazioni sociali e degli stili di vita; nei cambiamenti dei consumi, quali sono i driver emergenti?

JAMES COWELL: Sicuramente già dai primi sintomi di recessione i consumatori hanno cambiato le proprie abitudini: Molto sinteticamente posso dire che si è consolidato un grande rilancio dei supermercati di prossimità, dislocati nei quartieri. Questa tipologia di PdV, anche se di dimensioni medie e contenute, è in grado di offrire un assortimento di prodotti sufficientemente ampio che soddisfa le esigenze dei consumatori. La clientela non cerca solo la convenienza, ma chiede anche qualità dei prodotti e apprezza il “servizio” del supermercato sotto casa, per un acquisto veloce e mirato. Questo è uno dei driver emergenti che si affianca a un altro, già consolidato nel 2008, particolarmente interessante per noi: la crisi è andata a vantaggio del canale discount. I format di supermercato “discount” e “soft discount” sono diventati tipologie di punto vendita molto diffuse, con peculiarità specifiche e in continua evoluzione.

DOMANDA: Queste due tendenze del mercato come hanno influenzato le vostre scelte strategiche nell’offerta di nuovi prodotti?

JAMES COWELL: Fedeli al nostro modo di operare, abbiamo progettato e sviluppato soluzioni di arredi specifiche per questi settori. Grazie all’estrema flessibilità e componibilità del nostro sistema di scaffalature System25, abbiamo messo a punto integrazioni ad hoc tra cui una linea specifica chiamata System25 Discount, completata anche da banchi cassa ergonomici e accessoriati, nata dallo studio delle esigenze funzionali dei punti vendita discount e soft-discount, che garantisce versatilità, robustezza e costi contenuti.
Inoltre abbiamo lanciato System25 Evolution, rivolto in particolare ai format di prossimità, oggi molto attuali, che chiedono soluzioni di arredo capaci di risolvere il grosso problema di base: esporre in modo attraente più prodotti possibile in superfici espositive di dimensioni ridotte. L’ottimizzazione dello spazio in verità è una problematica comune a qualsiasi PdV, ma certamente nel format di prossimità è notevolmente accentuata. System25 Evolution è un sistema brevettato di scaffale, con un buon rapporto qualità prezzo, che permette di guadagnare spazio, agevolando e rendendo più funzionali i percorsi.

DOMANDA: Dunque è un sistema perfetto per i super di prossimità ma adatto anche per i PDV di qualsiasi superficie e per il canale discount; quali sono, più in dettaglio, le caratteristiche di System25 Evolution?

JAMES COWELL: Evolution è caratterizzato da una struttura con schienale singolo, che offre un maggiore comfort al cliente finale e maggiori possibilità di merchandising, fattori questi assai importanti nello sviluppo dei format di prossimità.
Per fare un esempio: data una sezione tipo (colonna + base da 50 cm), a parità di spazio, Evolution consente 2 possibilità rispetto allo scaffale standard. É possibile guadagnare spazio nel piano con la soluzione Xtraspace – e quindi nello scaffale- recuperando 5 cm di profondità, oppure si possono guadagnare 5 cm di spazio in corsia, mediante l’utilizzo di una base da 45 cm (ossia con 5 cm in meno di profondità).
Grazie a questo sistema, che garantisce le stesse portate alla struttura, oggi tutta la scaffalatura System25 ha a disposizione un numero aumentato di misure, che ben si adattano alle diverse esigenze di spazio delle superfici commerciali.
Ne risulta fortemente aumentata la profondità di gamma di tutto il sistema: ad esempio, prima avevamo 5 passi, ora ne abbiamo a disposizione 10. Prima avevamo 6 misure di profondità, ora invece ne abbiamo 13.
Evolution, caratterizzato da un montaggio rapido, comprende tutti gli elementi strutturali tipici quali nuove colonne, nuove mensole, nuovi piani e nuovi schienali
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl