Da Taiwan le scarpe in carta di giornale

Ora torniamo sull'argomento perché, in un periodo in cui, nel bene e nel male, l'ambiente è al centro di infuocati dibattiti, la designer di Taiwan Colin Lin ha deciso di cavalcare l'onda.

01/dic/2009 09.00.52 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Scarpe in carta di giornale di Colin Lin

Vi avevamo già parlato di accessori riciclati. Ora torniamo sull’argomento perché, in un periodo in cui, nel bene e nel male, l’ambiente è al centro di infuocati dibattiti, la designer di Taiwan Colin Lin ha deciso di cavalcare l’onda. Lin crea calzature e accessori utilizzando la carta riciclata dei quotidiani.
Le sue scarpe e borse hanno conquistato prima Taiwan, poi sono sbarcate in America ed Europa, dove i sostenitori dell’ecologia non se le sono lasciate scappare.

Colorate, ironiche e deliziose, delle scarpe di Colin Lin sono state vendute più di quattromila paia in un anno, anche negli Stati Uniti e in Europa a un prezzo compreso tra i 100 e i 150 dollari. Per fare una borsa, venduta a 250 dollari, servono due o tre giorni di lavoro. “Le cose che mi interessano di più sono il confort, la moda e l’ambiente”, ha detto Lin.

Dalla sua azienda di abbigliamento ecologico sono usciti negli anni scorsi capi fatti con la rafia o la pelle di pesce al posto del cuoio.

N.b. per gli ecologisti più ansiosi: quando piove, niente paura. Le scarpe non si scioglieranno ai vostri piedi. Carta di giornale sì, ma a prova di acqua!

Per creare una borsa servono tre giorni di lavoro

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl