Sempre numerosa e creativa la presenza francese a Moda In / Milano Unica

26/gen/2010 12.18.11 CITEF - Ufficio stampa di Ubifrance in Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                                  
 
Moda In / Milano Unica – 16/18 febbraio 2010
Sempre numerosa e creativa la presenza francese a Moda In / Milano Unica
 
 
Innovazione, dinamismo, creatività
Il tessile francese punta sulle sue carte vincenti per agganciare la ripresa nel 2010

Mercato di riferimento, l’Italia si pone sempre al secondo posto tra i Paesi fedeli al tessile francese. In Francia, la crescita sostenuta dell’e-commerce trova nuovi seguaci nel tessile
 
 
19 gennaio 2010 – 19 società francesi, di cui 14 della regione Rhône Alpes, si lanciano nel dopo crisi e raddoppiano il dinamismo e l’energia creativa per MODA IN/MILANO UNICA, appuntamento privilegiato e fondamentale con la loro clientela italiana e internazionale.
 
La prossima edizione di MODA IN/MILANO UNICA, dal 16 al 18 febbraio 2010, accoglierà l’ottava partecipazione collettiva francese, promossa da Tisslaine-France Promotion in collaborazione con Espace Textile e con il supporto del Ministero del Commercio Estero. Questa operazione raccoglie la maggior parte dei principali operatori del tessile francese che si rivolgono al mercato maschile, femminile, dei bambini in tutti i segmenti di gamma.
 
L’incontro con il mercato italiano rimane per i produttori francesi una delle maggiori priorità, poiché l’Italia si colloca, in base alle cifre dei primi 10 mesi del 2009, al secondo posto tra i Paesi clienti del tessile francese, subito dopo il Belgio. In questo periodo, la quota esportata verso l’Italia ha raggiunto poco più di 683 milioni di euro, pari all’11% delle esportazioni totali dell’industria tessile francese.
 
Se l’attività risente di una congiuntura economica sempre difficile, sembra tuttavia che una certa stabilizzazione della tendenza al ribasso sia percepibile nel tessile francese e che ci si avvii progressivamente verso l’uscita dalla crisi. Già alcuni settori, come quello della Maglia, registrano qualche segno positivo. Le aziende del tessile francese sono già pronte alla ripresa ed hanno particolarmente perfezionato la loro offerta per l’estate 2011 per suscitare nuovi desideri presso i loro clienti e, soprattutto, presso i clienti italiani, con i quali le relazioni commerciali si sono costantemente rafforzate negli anni.
 
Il tessile francese dimostra la sua capacità d’innovazione e di adattamento alle esigenze dei clienti che si devono confrontare con nuovi comportamenti dei consumatori, generati dalla crisi. Crescono le potenzialità di nuovi canali, come quello dell’e-commerce, che portano alla nascita di nuove iniziative nel tessile francese, con alcune aziende transalpine che creano siti di vendita per proporre i loro tessuti e gli articoli confezionati con i loro tessuti. Un modo di sfruttare nuovi strumenti di crescita e di ottenere un ritorno diretto dalle tendenze del mercato.
 
In Francia, le vendite di abiti on line hanno registrato una nuova crescita nel primo semestre 2009, in un contesto di netta riduzione dei consumi per l’abbigliamento: pesano ormai per il 5,6% di tutte le spese d’abbigliamento dei francesi, contro il 4,5% del primo semestre 2008. Questa percentuale è sul mercato pari a quella della grande distribuzione. Nel periodo luglio 2008-giugno 2009, le vendite on line registrano una crescita del 21% rispetto ai dodici mesi precedenti, mentre il consumo totale per l’abbigliamento è diminuito di circa il 4%. L’abbigliamento è al quarto posto nelle spese dei francesi su Internet, dopo i prodotti elettronici high-tech, i viaggi ed i servizi.
 
 
Colori luminosi e materiali naturali ravviveranno l’estate 2011
 
I blu, i verdi, i rossi ed i pastelli freschi, le superfici irregolari e le fibre naturali evocano la natura e ispirano ottimismo. In parallelo, tenta il ritorno il minimalismo.
 
 
 
Le nuove collezioni dei tessuti francesi s’inseriscono nella continuità dei colori tonici dell’inverno 2010/2011, che hanno portato una nota di ottimismo: il colore illumina e fa vibrare l’estate 2011 che pone l’accento su una gamma di blu e verdi, tra terra e mare, tonalità intense (rossi seduzione ed arancioni) che invitano all’esotismo, pastelli chiari e vivaci, oltre a neutri sofisticati, che evocano la pelle o le tinte grigie in riferimento alla città.
 
Questa stagione privilegia armonie nuove, inedite, frizzanti, alle volte un po’ stridenti, ma anche i monocromatici ed i bicolori. Per quanto riguarda i materiali, i naturali ed i vegetali utilizzati puri, ma soprattutto mischiati con quelli artificiali o con fibre più tecniche riciclate sono i favoriti e rispondono alla crescente esigenza di vicinanza con la natura e al gusto di una certa semplicità. I tessuti s’ispirano a quelli fatti a mano, presentano strutture rustiche con irregolarità, ma giocano anche sul registro della seduzione e di un’apparente fragilità.
Per quanto riguarda i motivi, le righe sottili ed i quadri rielaborati affiancano fiori di natura campestre o tropicale, disegni naif e geometrici. Per gli aspetti e le finiture, sono da segnalare giochi di contrasti, effetti slavati e sbiancati.
 
In contrasto, un nuovo minimalismo emerge anche con aspetti puliti, di superfici ultra levigate, come seconde pelli.
 
Per maggiori informazioni: Stand Tisslaine-France Promotion/Espace Textile (Desk 1 / Padiglione 4)
 
La partecipazione delle aziende francesi a Milano Unica è organizzata da Tisslaine-France Promotion, in collaborazione con Espace Textile e con il supporto del Ministero del Commercio Estero e della Regione Rhône Alpes.
 
Le industrie della filiera beneficiano del sostegno finanziario della Regione Rhône Alpes per l’anno 2010.
 
 
Focus espositori
 
BELLE MAILE
Nuovi sviluppi su macchina 3D Spacer Jacquard, questa iniziativa s’inserisce nell’ambito dello sviluppo sostenibile e della produzione crescente di prodotti bio riciclabili ed equosolidali.
 
CARREMAN
Ha particolarmente puntato sulle finiture: sensazione di ghiaccio, effetti slavati... Ricerca di una maggiore fluidità con materiali quali tencel, lino, cotone/viscosa, lana molto fine con lucentezza naturale e permanente.
 
DUTEL CREATION
Pone l’accento sull’abito: propone ai creatori motivi da porre sui loro modelli come desiderano (grandi petali di fiori, volti grafici giganti, farfalle, arabeschi,...).
Creazione di tessuti baiadera che danno l’idea di 2 tessuti associati o cinturati. Utilizzo di nuovi fili fiammati in cotone e viscosa per tessuti tipo “tweed estate”.
 
FRANTISSOR
Ha acquistato la società Quintenas Textiles Solutions nell’autunno 2008: ciò gli ha permesso di ampliare la sua gamma di prodotti e servizi verso prodotti più tecnici e di proseguire lo sviluppo di tessuti innovativi. Inoltre, rafforza i suoi legami con i creatori ed ha aderito alla Carta Altertex, il cui obiettivo è di promuovere il tessile rispettoso dell’ambiente.
 
PHILEA
Philea offre la gestione della filiera tessile europea: creazione integrata dal filo fino all’abito, e dispone ormai di due piattaforme di confezione e di un servizio stile integrato, per rispondere velocemente a tutte le richieste dei suoi clienti, offrendo creatività e reattività. Sviluppo di una gamma esclusiva di pigmenti lavabili su seta.
 
S & M STEPHANOISE
Ha lanciato 2 nuovi siti Web ed una gamma di stemmi termoincollanti arricchita di oltre un centinaio di novità.
 
SAIC VELCOREX CONCORD
Specialista dei tessuti casual e jeans, ha sviluppato una nuova linea “New Coating” in cotone e misti a base di cotone con aspetti “slavati” eleganti.
 
SPRINTEX
Ha sviluppato nuovi stampati inkjet spettacolari su 100% seta, che apportano un grande tocco di fantasia.
 
TROUILLET
Crea prodotti bio e tessuti in cotone equosolidale per abiti promozionali e tende ad applicare questi prodotti al prêt-à-porter in risposta ad una crescente domanda. Inoltre, Trouillet ha lanciato un negozio on line per la vendita di tessuti disponibili a magazzino e rinnovati in continuazione.
 
Contatto:
 
Tisslaine-France Promotion

Espace Textile
 
 
Contatto stampa:
 
Aurélie Mollier
Agenzia stampa CITEF di UBIFRANCE in Italia
Corso Magenta, 63 – 20123 Milano
Tel: 02 48 547 411 / Fax. 02 48 12 774
 
 
LISTA ESPOSITORI FRANCESI
MODA IN – 16/18 FEBBRAIO 2010
 
 
FANCY                                                  PAD.                                     N. STAND
                                                                                                         
BEL MAILLE                                            4                                         D04     
DEVEAUX                                                4                                         I04/J03
DUTEL CREATION                                    4                                         G12     
ERCEA INTERNATIONAL                          4                                         J05
GOUTAREL                                              4                                         I01                  
HENITEX INTERNATIONAL                        4                                         C10                 
PHILEA                                                    4                                         I03
SOPHIE HALLETTE                                  4                                         H06                             
RIECHERS MARESCOT                           4                                          H08
SPRINTEX                                                4                                         C04
TROUILLET / ANGIE                                 4                                         G09
 
 
LEISURE
 
CARREMAN                                             2                                         C10                             
SAIC VELCOREX CONCORD                    2                                         C05     
FRANTISSOR CREATIONS                       2                                         B11                             
 
ACCESSORIES
 
AJ BIAIS                                                  1                                         D09
S & M LA STEPHANOISE                         1                                         F09                             
SATAB                                                    1                                         C10-C12
SERAM INTERNATIONAL                         1                                         D11
SIGNATURE by SATAB                            1                                         C10-C12
 
 
STAND DI INFORMAZIONE TISSLAINE / ESPACE TEXTILE: DESK 1 / PAD 4
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl