Sportello per restyling case popolari

26/apr/2011 13.35.02 Mariano Rotondo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Parrella: «Case popolari, sportelli e risorse per un restyling totale»

 

Il candidato del Pdl al consiglio comunale: «Situazione vergognosa nelle periferie ed al Centro storico, agire in fretta per evitare tragedie»

 

COMUNICATO STAMPA

 

«Uno sportello funzionale in tutte le dieci Municipalità di Napoli che possa accogliere le richieste degli occupanti regolari della case popolari partenopee e più risorse per riparare i gravissimi danni presenti in molti alloggi». La proposta è dell’ingegnere Federico Parrella, candidato per il Pdl al consiglio comunale. «In quartieri come Pianura, Soccavo, Ponticelli e San Giovanni a Teduccio la situazione degli alloggi popolari è vergognosa. Centinaia, se non migliaia di famiglie, vivono in abitazioni travolte dall’umidità, dove ogni giorno c’è il rischio che possano crollare intonaco e pezzi di pareti. È necessario - continua Parrella - mettere a punto un piano per il restyling delle case affidate agli istituti come la Romeo e la Iacp, spesso in condizioni fatiscenti. Proporrò al candidato sindaco Gianni Lettieri di aprire uno sportello in tutte le Municipalità che possa accogliere le richieste dei cittadini e possibilmente evitare tragedie che possono nascere dal possibile pericolo di cedimenti strutturali». «Ma non bisogna agire soltanto nelle periferie - conclude il candidato del Pdl - perché uno scenario simile si presenta anche il alcune zone del Centro storico e nei pressi di piazza Garibaldi, dove ci sono altre centinaia di alloggi pubblici in condizioni fatiscenti ed in cui vivono per lo più anziani, disabili e famiglie con bambini piccoli e che vanno assolutamente tutelati».

 

Ufficio Stampa

Mariano Rotondo

349.4795315

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl