I Provenzali per EMERGENCY

26/mag/2011 16.03.20 L'Amande Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

marchio_prov

I Provenzali per Emergency

A sostegno del centro pediatrico di Mayo in Sudan

il 5% del fatturato online e telefonico

 

I Provenzali,  azienda leader nella cosmesi naturale, si mette dalla parte dei bambini e sceglie un importante progetto umanitario  per dare il proprio contributo nell’ambito della Responsabilità Sociale di Impresa con  un’operazione di solidarietà. Grazie all’iniziativa promossa dal Servizio Consumatori I Provenzali, gestito e promosso dall’operatore specializzato ecom4you, da oggi il 5% del fatturato degli ordini online e telefonici sarà devoluto a Emergency a sostegno del Centro pediatrico di Mayo in Sudan.

 

Il Sudan è il più grande paese dell’Africa, con una popolazione di circa 43 milioni di abitanti su un territorio di 2.500.000 Kmq. Secondo il Rapporto 2010 del Programma di sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP), occupa il 154° posto su 169 nella graduatoria dell’Indice di sviluppo umano. I tassi di mortalità infantile e materna sono altissimi.

 

Nel dicembre 2005 è stato inaugurato il Centro pediatrico nel campo profughi di Mayo, uno dei tanti che circondano la capitale Khartoum. Il campo di Mayo è abitato da circa 500.000 persone, appartenenti a oltre 20 tribù diverse. Più della metà della popolazione è composta da bambini con meno di 14 anni. Le condizioni di vita all’interno dei campi sono al limite della sopravvivenza: le infezioni causate dalla mancanza di acqua pulita, dall’inesistenza di un sistema fognario e da condizioni igieniche disastrose sono, con la malnutrizione, la causa principale di migliaia di morti, soprattutto tra i bambini. Il sovraffollamento nei campi facilita inoltre la diffusione delle principali malattie.

 

Il Centro pediatrico di Emergency a Mayo offre assistenza sanitaria gratuita e qualificata ai bambini che vivono in condizioni di estrema indigenza all’interno del campo. I casi più gravi possono essere ricoverati in osservazione giornaliera nella struttura o essere trasferiti gratuitamente con un’ambulanza di Emergency negli ospedali cittadini. Il ricovero per i pazienti pediatrici è gratuito e Emergency si fa carico delle spese necessarie per gli esami di laboratorio e le visite specialistiche dei pazienti trasferiti. Dal gennaio 2010 è attivo un programma di medicina preventiva sul territorio: il personale del Centro organizza, in tutte le aree del campo profughi, corsi di educazione sanitaria, screening per la malnutrizione, monitoraggio per le donne in gravidanza e, in collaborazione con il Ministero della Sanità, programmi di vaccinazione.

 

La stima dei costi annuali di gestione del Centro è di circa 170.000 Euro.

 

I Provenzali conosce l’importanza dei piccoli gesti per la tutela dell’uomo e dell’ambiente e ha deciso di compierne uno in più sostenendo l’iniziativa di ecom4you nel devolvere il 5% dei propri fatturati online e telefonici a Emergerncy.

 
Per Informazioni:
Ufficio Stampa
RdP Strategia e Comunicazione Srl
P.le Susa 1 - 20133 Milano
Tel. 02-74.90.794 Fax 02-70.00.65.96
E-mail: rdp@rdp.it - www.rdp.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl