LAURA MANCINI Autunno Inverno 2011/12

Denis Diderot, noto esponente dell'Illuminismo francese, amava ripetere che "… quando si scrive delle donne, bisogna intingere la penna nell'arcobaleno…", una frase che Laura Mancini ha ripreso alla lettera quando ha creato la sua linea di abbigliamento dedicato al Petite Noir, l'abito femminile per eccellenza.

Persone Andrea Appiani, Pierre Manteaux, Carolina Guabello, Mary Heidric, Laura MANCINI Autunno Inverno, Denis Diderot
Luoghi Milan, New York
Argomenti music, composition, work, fabric

16/giu/2011 15.08.50 Pink & Chic Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Denis Diderot, noto esponente dell’Illuminismo francese, amava ripetere che “… quando si scrive delle donne, bisogna intingere la penna nell’arcobaleno…” , una frase che Laura Mancini ha ripreso alla lettera quando ha creato la sua linea di abbigliamento dedicato al Petite Noir, l’abito femminile per eccellenza. Un arcobaleno fatto di una molteplicità di donne, ognuna con la sua particolarità da valorizzare … un desiderio facilmente realizzabile grazie alla collezione Autunno/Inverno 2011/2012 dei Tubini di Laura Mancini adatti ad ogni tipo di donna.

Questi sono i capi che fanno parte della Linea Trend: tubini monocolore o impreziositi dalla texture piuma di pavone, ideati appositamente dalla stilista.

New York e Milano sono i confini culturali ai quali s’ispira la donna Laura Mancini per le costruzioni geometriche della collezione Autunno/Inverno 2011-2012, dando vita a capi che abbandonano la rigidità e diventano parte integrante del corpo femminile, ispirandosi ad uno stile di vita intenso tipico delle grandi metropoli.

Tessuti crepella e jacquard con stampa pavone  ton sur ton creano contrasti eleganti, mentre gli abiti corti esaltano le gambe e regalano nuova vita al classico tubino. 

Gli accessori diventano parte integrante dell’outfit, con stivali stampati che riprendono lo stile degli abiti e scarpe con tacco e platform da indossare con calze coordinate  con l’abito, in un tripudio di grigi, turchesi e blu. Le tonalità giocano con linee morbide ed al contempo metropolitane, con proposte in bilico tra il classico ed il contemporaneo.

 

La novità della nuova stagione è la linea Four Season-Evergreen, composta da 12 modelli rigorosamente black che portano il nome delle 12 amiche più care di Laura,  un tubino per ogni mese dell’anno, ispirato dalle forme e dallo stile di ognuna di loro. Gli abiti rispecchiano le differenti nazionalità ed abitudini delle ragazze moderne che vivono in città completamente diverse.

I fitting dei 12 tubini sono confortevoli ma non per questo meno sexy, con lunghezze sopra il ginocchio, affiancati anche da modelli più frizzanti con paillettes double e ricami Svarowsky eseguiti da esperte ricamatrici. Sono realizzati in tessuti preziosi e stretch, quali: gabardine e crepe per il giorno, velluto e raso per la sera.

Verranno proposti ogni stagione perchè l’obiettivo della stilista è di trasformare questa mini collezione in una Collezione  Couture per dare la possibilità ad ogni donna di poter creare il proprio tubino, che non passerà mai di moda.

La collezione Autunno/Inverno 2011/2012 vede la collaborazione di altri tre Stilisti che, semplicisticamente, Laura chiama Co-Branding perché rappresentano progetti comuni il cui risultato porterà una doppia etichetta.

Vladimiro Gioia” for Laura Mancini, giovane stilista che fa parte del “Progetto Spiga 2” e che ha creato capi in pelliccia foderati con la texture pavone, dedicati alle donne che vestono Laura Mancini.

Heidric Guabello” for Laura Mancini, nuovo marchio di  calzature artigianali inventato da due donne, Mary Heidric & Carolina Guabello, che hanno creato appositamente per Laura Mancini delle scarpe realizzate con gli stessi tessuti degli abiti e con la texture pavone.

Pierre Manteaux” for Laura Mancini,  il marchio Italiano che da oltre 70 anni veste le gambe più belle del mondo, ha realizzato i collant con la stampa della texture pavone per dare un tocco grintoso anche al tubino più classico.



Press Office
Pink & Chic Communication
Via Andrea Appiani 3 – 20121 Milano
T. 02 36697346  info@pinkandchic.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl